Review Category : Birmania

Birmania: Scopri il tramonto l’alba di Bagan

Albe e tramonto sono il must dei templi di Bagan. Estremamente famose, sono le albe e tramonti di Bagan suscitano grande entusiasmo tra i visitatori , quando c’e’ la possibilità di sfuggire ai capricci del sole e della  foschia. Il must – ma è costoso – è quello di fare un giro in  mongolfiera per ammirare  il panorama. Si noti che a marzo, la foschia  rovina il bagliore celeste. La chiusura di terrazze regolari, piccoli siti meno conosciuti, ma in ultima analisi, più gratificante … suggerisco di  informati prima di scegliere il  tempio da cui ammirare il sorgere del sole! Attenzione, tuttavia, il ...

Read More →

Birmania: Bagan, grandezza e decadenza di un impero

Tanti misteri si nascondono a Bagan. Bagan simboleggia la nascita della Birmania come la conosciamo oggi, attraverso l’influenza sulla regione dei suoi fondatori, i  Myanma (in origine i  Bamar, “Birmans-birmans” oggi formano i  2 / 3 della popolazione), dal 9 ° secolo. Il loro dominio durò per circa 250 anni, dalle rive alle pianure centrali del Irrawaddy, in tutto il territorio attuale del Myanmar. Con i Khmer di Angkor, Bagan è stato il più grande impero del sud-est asiatico. Se Angkor procede da una successione di piani urbani ciclopiche, i monumenti di Bagan – erano più di 10 000 nel 13 ° secolo a circa 2500 ...

Read More →

Myanmar: Il risveglio del Triangolo d’Oro

Per lungo tempo la regione del Triangolo d’Oro e’ stata inaccessibile al turismo. Il Triangolo d’Oro … e una regione a cavallo tra Myanmar, Thailandia e Laos, e’  associato  al commercio di oppio. Chi si inoltra in  questo territorio isolato del  Myanmar orientale, il Triangolo d’Oro , non ha niente a che vedere con la reputazione che li viene data Questa terra per lungo tempo inaccessibile , che si trova nel paese Shan, figura come regione a  parte del  Myanmar  . Visitare  il Triangolo d’Oro, vuol dire inoltrarsi in un  universo a sé, dove convivono 17 gruppi etnici, con culture e codici diversi. Un viaggio  in una Myanmar  poco conosciuto ...

Read More →

La pagoda Shwedagon, faro di un popolo

La Pagoda Scwedagon,  un luogo sacro da visitare durante il tramonto. La  Pagoda Shwedagon  è visibile in tutta la città in quanto si trova a 50 metri di altezza sulla collina Singuttara. All’arrivo a Yangon rimani stupito dalla sua aura. Dopo aver salito le molte scale che portano alla pagoda tolgo le  scarpe, sono finalmente qui. L’ingresso è di $ 8000 kyat per persona (circa $ 8), che è costoso per la Birmania, ma la visita è valsa il prezzo. Il momento ideale per visitare è, ovviamente, nel tardo pomeriggio durante il tramonto, da non perdere. Visita il sito ufficiale della Pagoda Schwedagon. Piccoli ...

Read More →

Myanmar: Aumentano i prezzi del visto turistico

Il nuovo visto turistico costera’ 40$. La Birmania ha deciso aumentare le tariffe dei 12 visti in modo da allinearsi  con gli altri paesi. U Myint Kyaing, segretario permanente del Ministero birmano di immigrazione, ha dichiarato “I cittadini birmani devono pagare i visti turistici  quando si viaggia all’estero. I visti del Myanmar sono stati, finora, molto economico al fine di attrarre i visitatori stranieri in un momento in cui il paese era sotto numerose sanzioni. Ora che il numero dei viaggiatori internazionali è in aumento, dobbiamo applicare prezzi internazionali “. Il prezzo del visto turistico di 28 giorni è quasi ...

Read More →

Myanmar:I turisti non potranno più salire sui monumenti di Bagan

A partire dal 1 Marzo sarà vietato salire sui monumenti. A Bagan, antica capitale birmana, i visitatori non potranno salire sui monumenti per ammirare la vista, le autorità hanno deciso di introdurre nuove regole per controllare  l’afflusso di turisti. A partire dal 1 ° marzo sarà la fine del rituale quotidiano che ha visto centinaia di turisti e pellegrini locali salire sulle le vecchie strutture di pagode per guardare il tramonto sulla vasta pianura punteggiata da più di 2.500 monumenti buddisti. “Nonostante gli avvertimenti, le persone che salgono  sulle pagode spesso si comportano male, in un modo che è culturalmente ...

Read More →

Attraversare il confine terrestre Birmania/Thailandia da Myawaddy a Mae Sot

5 ore di viaggio per raggiunger il confine. Questa frontiera é aperta  dal 2013 in seguito alla stabilizzazione della regione. Un ponte collega  la Birmania alla  Thailandia, i due paesi sono separati da un piccolo fiume. La strada da Myawaddy a Hpa An passa attraverso le montagne, la strada è stretta e in cattive condizioni, e causa del traffico pesante, questa è aperta solo in un senso o nell’altro a seconda del giorno della settimana e mese. Nel  2015 la direzione del flusso  verso Hpa An  – Myawaddy (verificare sul posto in ogni caso, sulla Lonely Planet, indicano che le ...

Read More →

Il Myanmar e le sue spiaggie

Un viaggio tra le spiaggie del Myanmar. Per oltre un decennio, tre spiagge sono state  il clou in  Myanmar, ma ci sono molti altri posti per prendere  un po ‘sole e sabbia: Ngapali, Ngwe Saung e Chaungtha. La costa sud-est del Myanmar ha una moltitudine di opzioni, mentre posti meno visitati puoi trovare delle spiagge come  nella parte meridionale dello Stato di Rakhine e  vicino a Yangon. Alcuni di loro sembrano pronti a diventare i punti caldi del turismo, mentre altre rischiano di restare in silenzio per molti anni. Gwa – nello Stato Rakhine All’estremità meridionale dello stato di Rakhine, ...

Read More →

Il Myanmar accetta solo la moneta locale

A partire dal 30 novembre, si potrà  utilizzare per i pagamenti solo la moneta locale. Il Seto ha trasmesso la decisione della banca centrale birmana di  revocare le licenze per evitare ilForex , la “dollarizzazione” dell’economia. La banca centrale del Myanmar ha sottolienato le modalità di attuazione della decisione: “tutti gli operatori economici anche per le imprese turistiche, alberghi, ristoranti, compagnie aeree e duty free  hanno tempo  fino al 30 novembre per ritornare le  licenza e di utilizzare fasci di banconote in kyat (moneta locale). Da notare che i viaggiatori  dovranno acquistare in moneta locale  kyat sul posto. Il cambio ...

Read More →

Myanmar, le isole dell’arcipelago Mergui

Scopri le isole Mergui. Di fronte alla spiaggia a partire da Myeik a Kawthoung si trova uno dei meno noti arcipelaghi dell’ Asia , le isole Mergui. Preservato dal turismo e dalla  pesca eccessiva da una presenza militare birmana significativa e onnipresente, questo arcipelago del Mar delle Andamane ha un notevole patrimonio naturale. Un gruppo etnico  vive qui  da un centinaio  di anni, i Moken soprannominati da molti come gli zingari del mare a causa del loro nomadismo marittimo. Si sa  poco sulla loro cultura a causa delle rare missioni etnografiche che ci sono state  finora. Con oltre 500 isole ...

Read More →

Le domande di viaggio più frequenti sul Myanmar

Guida utile per viaggiare in Myanmar.   A forza di fare un giro nei forum dei viaggiatori, trovi sempre le stesse domande . E meglio visitare il Myanmar in Inverno? La stagione turistica va da ottobre a febbraio. Durante questi mesi  ha smesso di piovere e il  forte  calore scomparve. Può essere freddo in alcune parti del paese, come lo stato Shan. Questo è il periodo in cui vi è il maggior numero di turisti, dove gli alberghi  si esauriscono rapidamente, e i maggiori siti sono attaccati da gruppi. Si può scegliere i mesi più caldi, per evitare la corsa ...

Read More →