Review Category : Cambogia

Cambogia: Supplemento di 5 Euro per le spese del visto turistico

Dal 1 Luglio, si dovrà pagare 45 Euro per il visto turistico. Dal 1 ° luglio 2017, il costo del visto turistico per la Cambogia che si ottiene prima della partenza o o all’arrivo bisognerà pagare un supplemento di 5 Euro. Il visto turistico (valido per 90 giorni per un soggiorno di 30 giorni) avrà un costo di 40 € e il visto d’affari (valida per 90 giorni per un soggiorno di 30 giorni) 45 €. Il costo dei visti ottenuti tramite l’agenzia di viaggi  comprenderà: visto turistico  (validi 90 giorni per un soggiorno di 30 giorni) 45 €; business (valido 90 ...

Read More →

Cambogia: Aumentano i prezzi d’ingresso ad Anghor

Dal 1 Febbraio 2017, si dovrà pagare 37$ per visitare il sito archeologico di Anghor. Il governo cambogiano ha annunciato che a al 1 ° febbraio 2017 , il  sito archeologico  di Angkor aumenterà il prezzo d’ingresso, da $ 20 (€ 18) a 37 $ (33 €) – quasi il doppio Il nuovo prezzo del pass di 3 giorni sarà di  $ 62 (€ 56) controi  $ 40 (€ 36), mentre il pass di  7 giorni costerà  72 $ (65 €) invece di $ 60 (54 €). Due dollari a biglietto sarà devoluto all’Ospedale dei Bambini Kantha Bopha. L’annuncio segue ...

Read More →

Cambogia: La biglietteria del sito di Angkor ha trasloccato

La biglietteria ha trasloccato a Nord-Est di Siem Reap. La biglietteria  Angkor ha trasloccato nella parte nord- est di Siem Reap sulla strada pricin60, vicino al nuovo Panorama Museum di Angkor. Prima la biglietteria era situata all’entrata principale del tempio. Gli orari rimangono invariati: tutti i giorni dalle  05:00-17.30. Si noti che i biglietti possono essere acquistati il giorno prima  tra le 17h e le 17:30 per il  giorno successivo. Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica. A presto ...

Read More →

Video – Le regole di buona condotta per visitare Angkor

Nuove regole per i visitatori che visitano Angkor. Dopo diversi episodi recenti dove  turisti si comportano non in modo appropriato  nel Parco Archeologico di Angkor  l’ Autorità Apsara , che gestisce il sito , ha completato un codice di comportamento per i turisti in visita ai templi. Negli ultimi mesi si sono visti  turisti  fotografarsi nudi, l’affascinante servizio fotografico  sono stati fatti tra le rovine dei templi di Angkor o  praticando il  free ride scalando le  statue centenari del sito più visitato della Cambogia e non sempre é stato rispettato da questi visitatori. Le Autorità Apsara che ha la gestione ...

Read More →

Ottenere un visto turistico in Asia é facile

Secondo l’OMT il 19% dei paesi asiatici offre il visto turistico al momento dell’arrivo. Un recente studio internazionale indica  che i paesi asiatici sono quelli che  facilitano l’ottenimento di un visto turistico in breve tempo. L’Organizzazione Mondiale del Turismo (UNWTO) ha detto sul suo sito web che l’Asia-Pacifico con il continente americano, sono le regioni del mondo  che permettono di acquisire un visto turistico in breve tempo. In uno studio pubblicato il 28 gennaio, l’UNWTO mostra che, in media,  nel 2012, il 20% della popolazione mondiale non hanno avuto  bisogno di un visto turistico per visitare uno dei paesi asiatici. Secondo l’UNWTO, il 19% dei ...

Read More →

Thailandia-Cambogia: Il visto unico é entrato in scena

Il visto unico sarà esteso a 35 paesi.   Dal 27 dicembre 2012  i turisti provenienti da 35 paesi possono entrare in Thailandia e Cambogia con un visto unico. I ministri degli Esteri della Thailandia e Cambogia hanno finalmente approvato il 26 dicembre,  il visto turistico per i due regni è diventato una realtà, il giorno dopo l’incontro, ha scritto la Nazione. Con il visto unico  ACMES  (Ayeyawady-Chao Phraya-Mekong strategia di cooperazione economica), equivalente nel  sud-est asiatico al nostro visto Schengen dell’Unione europea, i cittadini di 35 paesi possono entrare nei due regni facendo  richiesta  presso le ambasciate o consolati Thailandesi ...

Read More →

Siem Reap-Bangkok: la fine di un monopolio aereo

Angkor Air assicurera 4 voli settimanali tra Siem Reap e la capitale thailandese. A partire dal mese di novembre, la compagnia di bandiera cambogiana  Angkor Air collegherà la città dei templi agli angeli, ponendo fine al monopolio della Thailandia su questa rotta Da novembre, gli ATR 72 della compagnia cambogiana Angkor Air assicureranno i voli tra Siem Reap e Bangkok, con quattro voli settimanali. In funzione  del traffico,  Angkor Air  effettuerà un volo giornaliero tra le due città, spiega il sito web  Travel Daily News . Finora, questa rotta è stata  esclusivamente gestito dalla compagnia thailandese Bangkok Airways. Questa è una buona notizia per i passeggeri, che possono aspettarsi una ...

Read More →

Un progetto di visto d’ingresso unico nel bacino del Mekong

Vietnam, Birmania, Cambogia e Laos vogliono introdurre un visto d’ingresso unico nel bacino del Mekong. I Quattro stati attraversati dal fiume Mekong stanno studiano un  unico progetto per un visto d’ingresso per i turisti stranieri. Un quinto paese potrebbe unirsi a loro. Riuniti il 14 settembre a Ho Chi Minh City, i ministri del turismo del Vietnam , Birmania (Myanmar), Cambogia e Laos hanno concordato sul principio di un visto d’ingresso  unico per i turisti internazionali che viaggiano nei loro rispettivi territori. Questi quattro paesi  si affacciano sul Mekong. La Thailandia, che insieme con i suddetti paesi  é attraversata dal  Mekong potrebbe unirsi a loro se ...

Read More →

Tour della Cambogia in Jeep

Scopri la Cambogia in 15 giorni guidando Jeep risalenti alla guerra del Vietnam.   Scopri il Regno della Cambogia attraverso un tour con le jeep Wyllis risalenti alla guerra del Vietnam. I posti sono limitati. Il tour è organizzato dalla Namipenda società specializzata in questo tipo di avventura in molti paesi del mondo. La partenza avrà inizio nel mese di febbraio del prossimo anno dalla città dei templi di Angkor, Siem Reap. I partecipanti al tour attraverseranno  Kompong Thom, Kratie e Kompong Cham, Phnom Penh, Kep, Sihanoukville, Koh Kong, le montagne del cardamomo e Battambang per ritornare infine al punto di partenza. Secondo il sito ...

Read More →

Isole in vendita in Cambogia

Le isole in vendita in Cambogia consentiranno agli investitori stranieri  di costruire hotel, resort, casinò.. Dei Sub- decreti mostrano che molti  terreni  in quasi la metà delle isole della Cambogia sono riservati alle aziende in cerca di concessioni fondiarie. I Sub- decreti, compilat  dall’Associazione per i Diritti Umani e Sviluppo AdHoc, rivelano che oltre 180.000 ettari di 28 delle 64 isole del regno sono stati riclassificati come proprietà dello Stato per le 31 aziende in cerca di terra tra 2008 e il 2010, secondo il Post Phnom Penh del  17 agosto. Su queste terre, esistono   contratti di locazione di 99 anni che consentiranno ...

Read More →

Cambogia: Un tram su rotaia a Phnom Pehn

Phnom Pehn avrà nel 2013 il suo tram?   Davanti  l’incubo del traffico che peggiora nella capitale, la municipalità  di  Phnom Penh  sta accelerando il progetto  di  un tram, con l’aiuto della Francia. Il 2013 potrebbe essere l’anno del tram a Phnom Penh, secondo il sito web del Comune della capitale della Cambogia, che riporta una serie di incontri tecnici sull’argomento tra febbraio e giugno. Con gli esperti francesi della società Systra, specializzata nei trasporti  urbani e ferroviari (tram, treno, bus), la linea del tram proposta nord-sud tra il ponte  Monivong  e Prek Pnov, insieme con le linee prioritarie di ...

Read More →