Review Category : Consigli di viaggio

Bhutan: Riaperto il Museo Nazionale a Paro

Dopo 6 anni riapre il Museo Nazionale del Bhutan. Nel 2011, un terremoto di magnitudo 6.1 sulla scala Richter ha colpito il Bhutan. Se non si deplorano vittime umane, circa 700 edifici vengono distrutti o danneggiati in tutto il paese. Tra questi: il Ta Dzong, una vecchia torre rotonda di guardia del XVII secolo, che guarda sulla città di Paro e il suo colossale dzong (monastero fortificato). Il Museo Nazionale, operativo dal 1968, deve quindi essere chiuso e parzialmente trasferito in un edificio sul retro. Nell’estate del 2017, il Ta Dzong finalmente apre le sue porte ai visitatori curiosi, che ...

Read More →

Birmania: Scopri il tramonto l’alba di Bagan

Albe e tramonto sono il must dei templi di Bagan. Estremamente famose, sono le albe e tramonti di Bagan suscitano grande entusiasmo tra i visitatori , quando c’e’ la possibilità di sfuggire ai capricci del sole e della  foschia. Il must – ma è costoso – è quello di fare un giro in  mongolfiera per ammirare  il panorama. Si noti che a marzo, la foschia  rovina il bagliore celeste. La chiusura di terrazze regolari, piccoli siti meno conosciuti, ma in ultima analisi, più gratificante … suggerisco di  informati prima di scegliere il  tempio da cui ammirare il sorgere del sole! Attenzione, tuttavia, il ...

Read More →

Birmania: Bagan, grandezza e decadenza di un impero

Tanti misteri si nascondono a Bagan. Bagan simboleggia la nascita della Birmania come la conosciamo oggi, attraverso l’influenza sulla regione dei suoi fondatori, i  Myanma (in origine i  Bamar, “Birmans-birmans” oggi formano i  2 / 3 della popolazione), dal 9 ° secolo. Il loro dominio durò per circa 250 anni, dalle rive alle pianure centrali del Irrawaddy, in tutto il territorio attuale del Myanmar. Con i Khmer di Angkor, Bagan è stato il più grande impero del sud-est asiatico. Se Angkor procede da una successione di piani urbani ciclopiche, i monumenti di Bagan – erano più di 10 000 nel 13 ° secolo a circa 2500 ...

Read More →

Australia, il grande viaggio

Australia un continente tutto da scoprire Perché è all’altro capo del mondo, questo paese-continente, affascina ogni persona . I suoi grandi spazi (Outback), le sue città cosmopolite (Sydney, Melbourne) e le sue rive del Pacifico piene di corallo rendono il sogno di ogni viaggiatore. Sydney è una metropoli unica. Costruito su una splendida baia, la città di 5 milioni di abitanti si ha i suoi quartieri residenziali di  fronte all’oceano. Una città ariosa e disinibita il cui cuore urbano vibra intorno alla Opera House e dell’ Circular Quay, il nome del terminal dei traghetti. Alcune case storiche, strade a più corsie come ...

Read More →

Grecia: Corfù paradiso nel mar Ionio

Corfù, un isola con molte influenze colturali. Corfù, con i suoi 590 chilometri quadrati e’ la più grande isola dell’arcipelago delle isole Ionie. Confinante con l’Adriatico e Mar Ionio, è sia greca e cosmopolita. Il suo nome greco, Kerkyra, deriva dal una donna di nome Corcyra, il cui Poseidone era innamorato e con la quale ha deciso di fuggire verso l’isola, lasciando il suo nome. E’ a Corfu che Ercole Hercules ebbe suo figlio Hyllus . Nel corso dei secoli, l’isola ha attirato marinai, mercanti, artisti, attratti dalla sua bellezza e la sua posizione strategica tra l’Italia e l’Albania. Tale è la ...

Read More →

Una piccola guida per muoversi a Bangkok

Cibo favoloso, una scelta incredibile  di hotel e luoghi di interesse,  Bangkok e’  una delle città  più dinamiche dell’Asia. La  capitale thailandese può sembrare eccessiva  in un primo momento, soprattutto dopo un lungo volo e la differenza di fuso orario. Quindi devi  prendere un po ‘di tempo per rinfrescarsi e recuperare dal viaggio prima di esplorare la vibrante Bangkok e troverai  che si cade rapidamente sotto il suo incantesimo .. Anche i visitatori frequenti sono sempre sorpresi di scoprire ogni volta qualcosa di nuovo da fare. Ecco alcuni consigli per godere il tuo  soggiorno nella Città degli Angeli. Prendi il tempo per decidere dove alloggiare Bangkok ...

Read More →

Il Sudafrica e i suoi giardini

I giardini del Sudafrica sono un museo a cielo aperto. Il Sudafrica  e’ rinomato  per la bellezza dei suoi paesaggi, il mitico Capo di Buona Speranza, i vigneti e il dinamismo di Città del Capo, La provincia del Capo  ha un tesoro sconosciuto , se non nascosto dai suoi giardini. Testimonianza  della ricchezza della flora locale, botanica, selvatica o privata, che invita a belle passeggiate. I giardini botanici , di Kirstenbosch a  Stellenbosch Dieci giardini botanici nazionali del Sud Africa, la Penisola del Capo si concentra la più interessante, frutti con una meticolosa attenzione a queste latitudini . Con 45 gradi le temperature in estate, i ...

Read More →

Francia : Annecy, la Venezia delle Alpi

Annecy, un paesaggio da cartolina. La “Venezia delle Alpi”. Così si è soliti sopra nominare Annecy per i suoi incantevoli canali che attraversano la città vecchia: il piccolo fiume Thiou, il canale di Saint-Dominique, che passa sotto la chiesa di San Maurizio, e il fiume Vasse, che si apre sul lago. V’è infatti il romanticismo italiano in questo ambiente da cartolina. Vicoli, arcate, debarcaderi turchesi in legno intorno alle acque cristalline, vecchi alberi e in lontananza e il massiccio  del  Bauges , del Aravis e del Bornes . Un paesaggio mozzafiato. “Lusso e calma “ Tutto questo inviate a un escursione romantica . Quale  ponte, pontone ...

Read More →

Seattle : Inaugurazione del Parco Jimi Hendrix

Il Parco evoca la vita della Rock Star. Un parco dedicato a Jimi Hendrix ha aperto recentemente  nei pressi del Museo Northwest African American, nella zona del quartier Central District de Seattle. Una superficie di oltre 10.000 metri quadrati, il  Parco Jimi Hendrix celebra la musica e il talento del chitarrista, compositore e cantante rock originario di Seattle e morì all’età di 27 anni  il 18 Settembre  1970. Un rifugio in mezzo al verde evoca le ali di una  farfalla, la forma del vestito iconico di Jimi Hendrix. I visitatori possono anche scoprire la firma del musicista che decorare l’ingresso principale. La ...

Read More →

Repubblica Ceca:Scopri il castello di Ždár nad Sázavou

Il castello fu’ un importante centro monastico. Al confine tra  Boemia e Moravia, alla confluenza del fiume  Sázava, dei monaci avevano eliminato la foresta nel 13 ° secolo per costruire un monastero cistercense dedicato a diventare un importante centro monastico. Dal momento che la città omonima, a 100 km a sud-est di Praga, si accede alla cittadina  di  Zdar nad Sazavou da un ponte di pietra fiancheggiato  da statue barocche. Un laghetto separa il castello dal  Monte Zelená hora, su cui sorge la chiesa di San Giovanni Nepomuceno . Gli edifici del monastero sono stati convertiti in un castello con annessi e ristrutturate ...

Read More →

Polonia: Il museo di Varsavia riapre al pubblico

Il Museo espone più’ di 7300 oggetti. Dopo quattro anni di lavori di restauro , il Museo Storico della Città di Varsavia riapre al pubblico  Il museo si estende su  11 edifici e una ventina di sale  nel cuore del centro storico, racconta la storia della capitale polacca principalmente attraverso gli oggetti. La nuova esposizione permanente, “le cose di Varsavia” presenta più di 7300 oggetti, come le cartoline, orologi, mappe, argenti, dipinti, archeologia o  statue di sirene  – il simbolo della città. Indirizzo: 28-42 Città Vecchia Piazza del Mercato (Rynek Starego Miasta 28-42). Aperto dal Martedì alla Domenica 10h-19h. Altri consigli ...

Read More →