Review Category : Consigli di viaggio

Indonesia: Flores: una delle piccole isole della Sonda

Flores: un patrimonio unico in Indonesia. Come parte delle piccole isole della Sonda,  Florès, situata al di sotto dell’equatore, non è molto grande, 13 500 km2, o metà della Sicilia, ma è lunga, estendendosi per oltre 350 km per 12 a 60 di larghezza. Deve il suo nome ai portoghesi che vennero da Timor per stabilirsi lì all’inizio del XVI sec.: Lo chiamano Flores (Fiori), a causa delle abbondanti e spettacolari fioriture dei fiammanti. Molti viaggiatori scoprono Flores come il suo porto occidentale, Labuanbajo, perché funge da punto di accesso al Parco Komodo (Patrimonio dell’ Unesco), famoso per le sue ...

Read More →

Strasburgo, città d’arte e cultura

Strasburgo una città ricca di storia. Strasburgo, la sua cattedrale, le sue case a graticcio, i suoi canali, le sue winstubs, la sua gastronomia, il suo mercatino di Natale … Tutti gli ingredienti che fanno della capitale alsaziana una delle città più belle della Francia , uno dei simboli dalla Francia in tutto il mondo. Oltre la cartolina, dobbiamo camminare per le strade di Strasburgo per incontrare i suoi abitanti, incluso il suo cuore, la Grande Isola. Questo primo complesso urbano, inserito nel patrimonio mondiale dell’UNESCO dal 1988, emana un fascino tanto ovvio quanto irresistibile. Ma la seduzione di Strasburgo non ...

Read More →

Scopri l’Est di Cuba

L’Est di Cuba é caro ai cubani perché é qui che é nata la rivoluzione. Se vuoi scoprire la ver a Cuba dirigetevi a est, la zona più segreta e autentica dell’isola, a 700 km da L’Avana. L’Est di Cuba è prima di tutto un bellissimo paesaggio: spiagge tranquille e incontaminate, naturalmente, ma soprattutto uno dei gioielli naturali dell’isola, la Sierra Maestra che si estende per oltre 150 km le sue valli, i suoi canyon e la folta giungla. Questo paradiso per escursionisti è anche una montagna cara ai cuori dei cubani, uno dei luoghi mitici dell’isola. È qui che si ...

Read More →

Fes: La capitale spirituale del Marocco offre nella sua medina tutto il fascino delle tradizioni ancestrali

Fes un museo a cielo aperto. Le pareti ocra del XII secolo sono orgogliosamente costruiti intorno alla Medina, il cuore storico di Fes, nascondendo gli occhi del mondo il fascino delle antiche tradizioni del Marocco di un tempo. È lì, in questi 100 chilometri di strade pedonali, che si forma un labirinto complesso, che si immerge in un brodo di storia, arte e vita. Fes, la capitale spirituale, è ricca di monumenti con ornamenti bianchi, blu e oro, tipiche dell’arte islamica nel Maghreb, la cui moschea Karaouyine e il suo bellissimo cortile dove il  fondouk Nejjarine mostra le meravigliose sculture ...

Read More →

Perù – Un tour segnalato per visitare il Machu Picchu

Per visitare il Machu Picchu bisogna essere accompagnati da una guida. Dopo aver introdotto la prenotazione obbligatoria per visitare Machu Picchu ha organizzato una visita segnalata obbligatoria. Dalla porta del sito, il tour passa attraverso le altezze della cittadella, attraverso la casa del custode e l’osservatorio Intiwatana, fino alla roccia sacra e l’accesso al Wayna Picchu, iniziamo il sentiero di ritorno di nuovo all’ingresso di Machu Picchu, attraverso la parte inferiore del sito e il tempio del condor. Sulla strada, i circuiti alternativi portano al ponte Inca o al cancello del sole. Attenzione: c’è solo un senso della freccia di visita ...

Read More →

Paesi Bassi:Scopri il museo di Frans Hals ad Haarlem

Il museo dedica le opere al famoso pittore di ritratti olandesi. A venti chilometri ad ovest di Amsterdam si trova Haarlem, un’antica città con un affascinante centro storico. Attraversato da un fiume e canali, ricco di strade e strade armoniosamente fiancheggiate da belle case, comprende anche monumenti e musei che ho il piacere di visitare. Quello dedicato al pittore Frans Hals, originario di questa città, merita da solo il viaggio. Il Frans Hals Museum prende il nome da un famoso pittore del XVII secolo che è uno dei più famosi pittori di ritratti olandesi. Si possono vedere qui in particolare grandi ...

Read More →

Spagna: Vitoria-Gasteiz : la capitale dei Paesi Baschi

Vitoria-Gasteiz, un museo a cielo aperto. Distesa a sud di Bilbao in una pianura circondata da piccole montagne, Vitoria-Gasteiz è una capitale tranquilla e viva, orgogliosa del suo passato e modernoScopri  una città discreta che merita di essere conosciuta. Capitale della provincia di Alava, Vitoria-Gasteiz è anche quella della Comunità autonoma dei Paesi Baschi. C’è la sede del suo governo e del suo parlamento. Questa città ha un doppio nome. La sua componente castigliana, Vitoria, è derivata da Nueva Victoria, un nome dato a una roccaforte fondata qui da Sanche VI di Navarra nel 1181. Basco, il nome Gasteiz è ...

Read More →

India: Scopri Ahmedabad e i suoi colori

Ahmedabad, una città lontana dai circuiti classici. Terra di migranti nei tempi memorabili , il Gujarat ha regalato all’India due dei suoi leader più carismatici: Gandhi e Patel. Ahmedabad è stata per lungo tempo la capitale (ora detronizzata da Gandhinagar) ma la città ha mantenuto il suo splendore oltre un patrimonio architettonico unico al mondo che gli è valso la classificazione dall’UNESCO nel 2017. Scopriamo questa città di 6 milioni di abitanti, diventando una delle maggiori città dell’India nei settori dell’istruzione, ingegneria, design e scienze applicate, che ti voglio far scoprire. Una città lontana dai circuiti classici, ma la cui ricchezza ...

Read More →

Paesi Bassi: Gouda, e il suo formaggio

Gouda una città immersa tra storia e formaggio. “L’Olanda, l’altro paese del formaggio“. Lo slogan di questa pubblicità degli anni ’90 non ha perso la sua rilevanza. Al contrario Con una produzione attuale di 750 milioni di chilogrammi all’anno, i Paesi Bassi hanno persino dato alle città produttrici della regione (Alkmaar, Edam, Hoorn, Gouda e Woerden) il soprannome di “valle del formaggio“. Qui le mucche trovano vasti terreni erbosi grazie all’onnipresenza dell’acqua. Le aree più vicine alla costa sono state favorite dagli agricoltori per far scorrere flussi di latte. La città di Gouda (pronunciata “Rrrrrouda”) ha potuto godere di un’erba ...

Read More →

Budapest e l’art nouveau

Budapest passeggiata architettoniche. Budapest, nel cuore dell’Europa, è una delle città più belle del continente. Attraversata dal Danubio, la capitale ungherese, con il suo patrimonio di straordinaria ricchezza, riunisce stili, epoche, atmosfere e culture, reinventando se stessa. Budapest è anche una delle capitali europee dell’Art Nouveau. Superando la struttura della massiccia architettura imposta dall’Impero, la Secessione (Viennese Art Nouveau) porta molte note divertenti. Fu tra il 1896 e il 1906 che esplose questa arte “totale” magistralmente anticonformista. Dalle  abbondanti curve e le ispirazioni floreali della corrente combinano tocchi originali, ungheresi e gotici. Il principale portavoce dello Szecesszió, l’architetto Ödön Lechner, ...

Read More →

Scopri il deserto della Bardenas

C’era una volta il deserto della Bardenas. Viaggiare nel Oest americano per un weekend? La promessa sembra impossibile da mantenere, eppure! Benvenuti nel deserto di Bardenas Reales, a meno di tre ore di auto da Biarritz, il Paese Basco spagnolo. Questo parco nazionale, situato vicino a Tudela, in Navarra, ha paesaggi mozzafiato, degni dei più bei paesaggi occidentali, con le sue vaste steppe, i canyon labirintici e i camini delle fate. Molti film e serie sono stati girati lì (inclusa la sesta stagione di “Game of Thrones”). Questa riserva naturale, che si trova ai piedi dei Pirenei di 42 500 ...

Read More →