A Plan de Corones nuova pista di sci lunga 7km

Scendi dal treno e prendi la telecabina a Plan de Corones.

A Plan de Corones si scende dal treno e si prende la cabinovia

La stagione invernale 2011 apre a Plan de Corones con una novità per gli sciatori, infatti da dicembre, sarà in funzione un nuovo collegamento ferrovia-sci che unirà la stazione ferroviaria di Perca alla nuova cabinovia RIED.

I benefici di questo nuovo impianto sono notevoli, infatti consente di raggiungere il comprensorio dell’Alta Pusteria direttamente in treno con collegamenti ogni 30 minuti durante la settimana e la domenica ogni ora.

Sicuramente andranno a ridursi i congestionamenti automobilistici a cui si assiste ogni anno durante il periodo invernale.

orari treni:

Inoltre grazie al collegamento ferrovia- sci, potrai  raggiungere direttamente  con gli scarponi la nuova telecabina  che si trova nelle vicinanze del binario.

Il nuovo impianto lungo 4,3 km  coprirà un dislivello di 805 metri. Le telecabine possono trasportare sino a 10 persone e sono dotate di  sedili riscaldati.

Alle  3 preesistenti piste Brunico-Riscone, Valdaora e San Vigilio di Marebbe va ad aggiungersi la nuova pista rossa RIED lunga 7km che coprirà un dislivello di 1355 metri.

Tra le novità ci sono anche la pista di fondo in cima al  Plan de Corones, a quota 2.275 metri, e le cabinovie Miara e Col Toron di San Vigilio di Marebbe, sostituite con ovetti che hanno, sì capienza minore, ma capacità di trasporto potenziata, oltre ad una maggiore comodità per gli sciatori, grazie ai posti seduti.

Neve permettendo, gli impianti apriranno il 26 novembre 2011, e fino al 23 dicembre sarà valido il pacchetto Dolomiti Super Première, che offre sconti su hotel, scuola di sci e noleggio dell’attrezzatura (circa 15-20% in meno).

Per ulteriori informazioni contattate:

Consorzio Turistico Plan de Corones
tel. 0474555447
info@kronplatz.com
www.plandecorones.com

vedi post Dolomiti.it

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto

Fabio


About the author  ⁄ Fabio

No Comments