Bangkok e Sukhothai si uniscono alle città creative dell’Unesco

Con Bangkok e Sukhothai che si uniscono a Phuket e Chiang Mai tra le città creative riconosciute dall’UNESCO, la Thailandia ha quattro città nella classifica delle Nazioni Unite.

L’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’educazione, la scienza e la cultura (UNESCO) ha nominato Bangkok e Sukhothai come una delle 66 nuove “città creative” di quest’anno, portando a quattro il numero totale di città creative riconosciute dall’UNESCO in Thailandia.

Dall’inizio di questo programma lanciato nel 2015, 246 città creative sono state designate dall’UNESCO in sette categorie: arti e mestieri, arti mediatiche, cinema, design, gastronomia, letteratura e musica.

La rete di città creative dell’UNESCO comprende ora quattro città thailandesi, tra cui Phuket, che è stata designata come “Città Creativa della Gastronomia” nel 2015 e Chiang Mai, “Città Creativa delle Arti e dei Mestieri” nel 2017.

Come laboratori di idee e pratiche innovative, le Città Creative dell’UNESCO danno un contributo tangibile al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile basandosi su idee e progetti innovativi sul territorio. Grazie al loro impegno, le città sono in prima linea nelle azioni che contribuiscono direttamente allo sviluppo sostenibile a beneficio delle comunità su scala urbana.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto

Fabio

C

About the author  ⁄ Fabio

No Comments