Bhutan: Riaperto il Museo Nazionale a Paro

Dopo 6 anni riapre il Museo Nazionale del Bhutan.

Bhutan: Riaperto il Museo Nazionale a Paro

Nel 2011, un terremoto di magnitudo 6.1 sulla scala Richter ha colpito il Bhutan. Se non si deplorano vittime umane, circa 700 edifici vengono distrutti o danneggiati in tutto il paese.

Tra questi: il Ta Dzong, una vecchia torre rotonda di guardia del XVII secolo, che guarda sulla città di Paro e il suo colossale dzong (monastero fortificato).

Il Museo Nazionale, operativo dal 1968, deve quindi essere chiuso e parzialmente trasferito in un edificio sul retro.

Nell’estate del 2017, il Ta Dzong finalmente apre le sue porte ai visitatori curiosi, che scopriranno manoscritti antichi, tankas (bandiere religiose) e arti decorative. Il suo pezzo pregiato : un uovo di cavallo. strano ma vero!

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.
A presto
Fabio

About the author  ⁄ Fabio

No Comments