Catalogna: Sulle tracce di Picasso

Ecco alcuni musei importanti della Catalogna dedicati a Picasso.

Catalogna: Sulle tracce di Picasso

Salvador Dali non è l’unico pittore ad essere collegato alla Catalogna. Pablo Picasso visse a Barcellona all’inizio della sua carriera e diverse istituzioni catalane rendono omaggio al pittore.

Per iniziare il tuo viaggio Picasso in terra catalana, è essenziale visitare il Museo Picasso di Barcellona interamente dedicato all’opera dell’artista. La sua collezione contiene circa 4.200 opere e organizza interessanti mostre temporanee, come quella attualmente dedicata a Picasso e al cibo.

Sempre a Barcellona, ??la Fondazione Palau di Caldes d’Estrac presenta la collezione di Josep Palau i Fabre, uno dei massimi specialisti dell’opera di Picasso. Oltre a una cinquantina di dipinti di Picasso, il centro ospita una biblioteca e una collezione di dipinti catalani del XX secolo.

Direzione poi al Centro Picasso Horta di Sant Joan, vicino a Tarragona. Questo ex ospedale, che nel 1992 divenne la sede del Centro Picasso, comprende un gruppo di opere, in particolare del periodo cubista del maestro.

Un altro inevitabile, il Museo Picasso di Gósol comprende circa 300 opere dell’artista, il cui soggiorno a Gosol, un piccolo villaggio nei Pirenei, nel 1906 ha avuto un’influenza decisiva sull’evoluzione della sua arte.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto 

Fabio

About the author  ⁄ Fabio

No Comments