Cathay Pacific rafforza la zona di Canton – con il traghetto

I collegamenti in traghetto saranno in code- share tra la sua base e i 7 principali porti della Cina.

Cathay Pacific rafforza la zona di Canton - con il traghetto

La compagnia aerea Cathay Pacific vuole rafforzare l’accesso della regione dell’ex Canton in Cina, attraverso un accordo di code-share con la compagnia di navigazione CKS che opera traghetti ad alta velocità.

I clienti della compagnia aerea basati a  Hong Kong-Chek Lap Kok Airport (HKIA) beneficeranno presto di un accesso migliore e più conveniente ai sette principali porti della Greater Bay Area (GBA),provincia del Guangdong.

Attraversata in traghetto

Dal 7 novembre 2018, questa partnership ha permesso a Cathay Pacific di inserire il suo codice CX sui collegamenti dei traghetti ad alta velocità di Chu Kong Passenger Transport Co., Ltd. (CKS), tra la sua base e i seguenti porti: Humen, Lianhuashan, Nansha, Shekou, Fuyong (per l’aeroporto internazionale di Shenzhen-Bao’an), Zhongshan e Zhuhai.

I passeggeri che usufruiscono di questo nuovo servizio, da SkyPier di HKIA, beneficeranno del check-in del loro bagaglio da un capo all’altro e di una scelta di orari di attraversamento, garantendo così una connessione rapida e semplificata.

Durante la fase iniziale di lancio, i passeggeri della compagnia di alleanze Oneworld da e per Australia, Canada, Nuova Zelanda, Singapore e Stati Uniti possono prenotare viaggi in questi porti. tramite il sito Web di Cathay Pacific; questi biglietti sono già disponibili per la vendita. I clienti con sede in Cina continentale possono prenotare tramite agenzie di viaggio selezionate. L’ammissibilità delle prenotazioni sarà estesa ad altri mercati internazionali “nei prossimi mesi”. Ricordiamo che serve già l’aeroporto di Guangzhou-Baiyun dalla sua base, attraverso la sua filiale Cathay Dragon e senza concorrenza

L’hub Cathay Pacific di Hong Kong “offre un accesso ineguagliabile all’intera regione di Great Bay con voli diretti tra Hong Kong e Guangzhou, una vasta rete di collegamenti stradali e marittimi con Macao e la provincia del Guangdong. Il nuovo accordo di code-sharing migliora ulteriormente le connessioni fornendo un viaggio del cliente più agevole e semplificato, “ha dichiarato Cathay Pacific in una nota.
Per Paul Loo, Chief Customer & Commercial Officer, questo accordo di code-share rafforzerà l’impronta della compagnia aerea nella regione di Big Bay, una mega-città di nove città nella provincia cinese del Guangdong, tra cui Guangzhou, Shenzhen, Hong Kong e Macao. Ha detto: “Siamo entusiasti di collaborare con CKS per offrire ai nostri passeggeri una scelta più ampia di opzioni di viaggio. Ampliare la nostra portata a questi sette porti, fornendo una connessione semplice e snella tra i principali hub finanziari, commerciali e di trasporto della regione di Great Bay, ci offre un’eccellente opportunità per generare nuovi flussi di entrate. Allo stesso tempo, i nostri clienti continuano a godere delle nostre connessioni aeree con oltre 200 destinazioni internazionali via Hong Kong “.

Tian Weiqing, Managing Director di Chu Kong Passenger Transport Co. Ltd., ha aggiunto che questa cooperazione porterà nuova esperienza ai passeggeri di tutto il mondo: “La collaborazione in code-share con Cathay Pacific, la compagnia aerea di Hong Kong, è un’importante opportunità strategica per lo sviluppo della regione di Great Bay in Cina. Chu Kong ha più di 30 anni di esperienza nel trasporto marittimo di traghetti tra Hong Kong e vari porti della Cina continentale. Questa cooperazione andrà a beneficio dei passeggeri di tutto il mondo creando una nuova rete di collegamenti nella regione “.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto

Fabio

 

About the author  ⁄ Fabio

No Comments