Costa Crociere sospende tutte le sue operazioni fino al 3 aprile 2020

Costa Crociere ha deciso di sospendere tutte le sue operazioni fino al 3 aprile 2020.

La crisi causata dal coronavirus non conosce confini, né limiti. Dopo aver chiuso i confini di una parte del mondo, la malattia attraccherà le navi di Costa Crociere.

Mentre sulla Costa Magica sono stati rilevati due casi di coronavirus, la società ha deciso di assumere il comando ed evitare i costi.

“In qualità di leader del settore, riteniamo che sia nostra responsabilità prendere decisioni difficili quando i tempi lo richiedono”, ha affermato Neil Palomba, Presidente di Costa Crociere.

“Ora che queste circostanze senza precedenti richiedono un’azione senza precedenti per garantire che le persone in tutto il mondo rimangano in salute, siamo pronti ad assumere il nostro ruolo”.

Per questo, la società ha deciso di sospendere tutte le sue operazioni fino al 3 aprile 2020.

Le crociere in corso finiranno il loro itinerario previsto solo per consentire ai nostri passeggeri di sbarcare e tornare a casa.

Costa Crociere informa gli agenti di viaggio e i loro clienti che erano in attesa di poter effettuare queste crociere, che riceveranno un buono per il rinvio della loro crociera.

Norwegian Cruise Line Holdings Ltd. sospende le crociere fino all’11 aprile

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto

Fabio

About the author  ⁄ Fabio

No Comments