Danimarca – Un nuovo ponte pedonale a Copenhagen

Un ponte tra cielo e mare.

Danimarca - Un nuovo ponte pedonale a Copenhagen

Un nuovo ponte pedonale progettato  da Olafur Eliasson, un artista danese é stato inaugurato a Copenaghen. Il progetto dell’edificio, che attraversa il canale Christianshavn, rende omaggio al mare.

Per il suo Cirkelbroen, o “ponte circolare”, l’artista ha trovato ispirazione nella vela con la creazione di una serie di cinque piattaforme circolari. Da lontano,  un albero maestra domina ogni cerchio del ponte, il lavoro assomiglia ad una barca.

Con il suo design non lineare, il ponte è come una esperienza contemplativa, una pausa sulla strada degli escursionisti. Eliasson spera che questo ponte non sarà una nuova strada da percorrere, ma  creerà un nuovo spazio urbano.

Secondo l’artista, “Cirkelbroen cambierà la direzione dello sguardo e invita le persone a prendersi una pausa. Esitare  è un pensiero naturale e si adatta perfettamente nello spazio urbano di Copenaghen.”

Quasi 5.000 persone attraverseranno  il ponte tra il quartiere Christianshavn e Applebys Plads. Collegando questi due luoghi, il Cirkelbroen rende il bordo dell’acqua  più accessibile agli escursionisti, ai ciclisti.

Durante il passaggio delle  barche, il ponte si sposta e i cerchi  ruotano  su se stessi, lentamente. Il progetto evoca la storia marittima di Copenaghen, ed è parte del paesaggio del molo popolato con case galleggianti.

La costruzione di Cirkelbroen è iniziata nel marzo 2012, e il ponte è stato inaugurato lo scorso fine settimana. Eliasson  lavora con vari media ed è noto per le sue installazioni, molte delle quali coinvolgono acqua e luce.

Questa estate, il suo sistema partecipativo “Il Progetto Collettività”, è presente sulla High Line di New York, dove ha incoraggiato  il pubblico a prendere in considerazione un paesaggio urbano immaginario da blocchi di Lego bianchi.

“Nella mia arte, io lavoro con materiali transitori – come il vento, nebbia o acqua corrente,” Eliasson ha spiegato durante l’inaugurazione del ponte. “E ‘stato straordinario di aver avuto la possibilità di creare una struttura quale il Cirkelbroen, che rappresenta la transitorietà – il cambiamento del meteo  e come aiuta creare l’atmosfera del lungomare – ma un ponte che ha una vita lunga e stabile davanti a lui allo stesso tempo.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto

Fabio

About the author  ⁄ Fabio

No Comments