La Cina prenderà le impronte digitali dei viaggiatori stranieri

Le impronte saranno prese a tutti gli stranieri di età compresa tra i 14 ei 70 anni.

La Cina prenderà le impronte digitali dei viaggiatori stranieri

La Cina ha deciso di prendere  le impronte digitali dei viaggiatori stranieri che arrivano sul suo territorio.

Decretato per motivi di sicurezza interna, questa misura è attuata da Venerdì presso l’aeroporto di Shenzhen e sarà progressivamente esteso nei prossimi mesi a tutti i valichi di frontiera del paese.

Tutti gli stranieri  di età compresa tra i 14 ei 70 anni,  dovranno sottoporsi a questa misura, oltre alle consuete formalità di ingresso (passaporti e visti).

La Cina non è l’unico paese a prendere le impronte digitali degli stranieri al confine, dal momento che è già il caso negli Stati Uniti e in Giappone.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.
A presto
Fabio

About the author  ⁄ Fabio

No Comments