India: I turisti delle crociere esentati dalla registrazione biometrica

Per i prossimi 3 anni non c’e bisogn del visto elettronico per i passeggeri in arrivo con le crociere.

India: I turisti delle crociere esentati dalla registrazione biometrica

Le autorità indiane hanno appena semplificato le formalità, all’arrivo, per i passeggeri delle crociere in possesso di un visto elettronico.

Il Ministero dei Trasporti indiano ha pubblicato oggi un comunicato stampa affermando che per i prossimi tre anni al 31 dicembre 2020 i turisti delle  crociere saranno esentate dai loro dati biometrici in arrivo in India su presentazione di un visto elettronico.

La nota afferma che questa semplificazione sarà veloce per i  passeggeri in dogana e  aiutera’ le compagnie marittime  a determinare un percorso più preciso in modo più libero perché fino ad ora, i dati venivano inseriti nel primo punto di controllo.

Action-visas.com afferma che i ritardi erano troppo lunghi (oltre 90 minuti), con un numero significativo di passeggeri che sbarcano allo stesso tempo (tra 2000 e i 4000 pax).

Per ricapitolare, il visto elettronico  è disponibile per i cittadini di 161 paesi, tra cui l’Italia  e permette l’ arrivo da uno dei seguenti 25 aeroporti e i tre porti : Ahmedabad, Amritsar, Bagdogra, Bangalore, Calicut, Chennai, Chandigarh, Cochin, Coimbatore, Delhi, Gaya, Goa, Guwahati, Hyderabad, Jaipur, Calcutta, Lucknow, Mangalore, Mumbai, Nagpur, Pune, Tiruchirapalli, Trivandrum, Varanasi e Vishakhapatnam porto di Cochin, Goa e Mangalore.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.
A presto
Fabio

 

 

 

 

 

About the author  ⁄ Fabio

No Comments