L’ESTA europeo costerà 7€

L’ESTA dovrebbe entrare in vigore nel 2021.

L'ESTA europeo costerà 7€

I viaggiatori di paesi terzi che possono viaggiare nell’UE senza visto dovranno aprire i loro portafogli dal 2021. Il Parlamento europeo ha dato il via libera alla creazione di un sistema di controllo simile a quello l’americano ESTA. Costerà 7 €.

Il sistema di controllo denominato ETIAS – citato dalla fine del 2016 – è stato convalidato dal Parlamento europeo. Questo dispositivo, ispirato all’ESTA americano, dovrebbe entrare in vigore nel 2021.

I cittadini di oltre 60 paesi che non hanno bisogno di visti per soggiorni brevi nell’UE – come americani, brasiliani o cittadini degli EAU – dovranno sottoporsi a questo controllo prima di arrivare a destinazione.

La Commissione europea ritiene che la richiesta di autorizzazione, effettuata via internet “non dovrebbe richiedere più di dieci minuti”. Il suo costo sarà di 7 €. Tuttavia, la procedura sarà gratuita per i minori e le persone con più di 70 anni.

Questo sesamo sarà inoltre valido per tre anni.

“Chiunque abbia un rischio migratorio o per la sicurezza verrà identificato ancor prima di viaggiare verso i confini dell’UE, mentre sarà agevolato il movimento di viaggiatori in buona fede”, ha dichiarato il commissario europeo per gli affari della migrazione Dimitris Avramopoulos.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto 

Fabio

About the author  ⁄ Fabio

No Comments