L’India aumenta il costo del Visto per aiutare la comunità indiana

India:1,00 € in più per la comunità indiana in tutto il mondo.

L'India aumenta il costo del Visto

Il Gabinetto dell’Unione, presieduto dal primo ministro indiano Shri Narendra Modi, ha approvato, il 20 luglio scorso, la revisione delle linee guida del Fondo indiano per la protezione della comunità indiana (ICWF) istituito dal 2009 al fine di  sostenere i cittadini indiani in tutto il mondo.
Questa revisione comporta pertanto vari aumenti delle commissioni consolari, tra cui l’aumento di 1,00 € dell’imposta ICWF applicata su tutte le domande di visto, da 2,00 a 3,00 € portando  così il costo del visto turistico a 105,00 €.

L'India aumenta il costo del Visto

Come dichiarato nel comunicato stampa del Ministero indiano degli affari esteri, questa tassa era destinata a aiutare gli indiani d’oltremare in difficoltà o nelle emergenze più meritevoli.
Le nuove linee guida mirano ad ampliare l’ambito delle misure provvisorie previste dal presente fondo.
Essi riguardano principalmente tre settori: assistenza ai cittadini indiani in difficoltà all’estero; le attività di welfare della comunità indiana all’estero; e il miglioramento dei servizi consolari all’estero.
Essi mirano inoltre a facilitare le procedure delle missioni diplomatiche e consolari all’estero per rispondere più rapidamente alle richieste dei cittadini indiani d’oltremare.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto
Fabio

About the author  ⁄ Fabio

Comments are closed.