Francia: nuove tariffe per i taxi

Da Febbraio i prezzi sono aumentati di 20 centesimi.

La tariffa del taxi è regolata dallo stato ed è regolarmente rivalutata. Ecco cosa aspettarsi nel 2020.

Il prezzo di una corsa in taxi è stabilito sulla base di diversi parametri: il pick-up, la tariffa chilometrica e la tariffa oraria a veicolo fermo. Dall’inizio di febbraio, il prezzo minimo per una corsa è stato di 7,30 euro, con un aumento di 20 centesimi rispetto allo scorso anno.

Ma per i conducenti, tutto non è possibile poiché determinati prezzi sono limitati:

  • 4,18 euro per la presa a caric
  • 1,12 euro per chilometro guidato
  • 37,46 euro per l’attesa nell’ambito di una prenotazione da parte di un cliente o camminata lenta.
  • Anche i pacchetti tra Parigi e Roissy – Charles-de-Gaulle e Orly sono in aumento. Ecco i nuovi piani applicabili in entrambe le direzioni:
  • 53 euro tra Parigi – aeroporto Charles-de-Gaulle e la riva destra di Parigi
  • 58 euro tra Parigi – Charles-de-Gaulle e la riva sinistra di Parigi
  • 37 euro tra l’aeroporto di Parigi Orly e la riva destra di Parigi
  • 32 euro tra l’aeroporto di Parigi Orly e la riva sinistra di Parigi
  • Per i taxi di Nizza, si applicano pacchetti per viaggi da e per l’aeroporto, vale a dire
  • 32 euro tra l’aeroporto di Nizza e il centro citt
  • 80 euro tra l’aeroporto di Nizza e Cannes
  • 90 euro tra l’aeroporto di Nizza e Monaco

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto

Fabio




About the author  ⁄ Fabio

No Comments