Hoi An, la città marittima più’ vecchia del Vietnam

Patrimonio dell’Unesco, la città ha una storia di 2000 anni.

vietnam

Dal 15 ° secolo, le navi commerciali cinesi e giapponesi fanno sosta a Hoi An. Sfruttando l’isolazionismo giapponese (1635), i cinesi si stanno espandendo la loro presenza in questo luogo, che i portoghesi  e olandesi  chiamavano Faifoo.

L’insabbiamento del fiume Thu Bon, nel tardo 19 ° secolo, porta in declino la città per far spazio a Da Nang. Lasciata da parte dei conflitti,  Hoi An rinasce  quando l’Unesco esamina i suoi tesori dimenticati. Oggi, la città offre la strana sensazione di immergersi in un Indocina all’inizio del 20 ° secolo..

Tra le migliaia di edifici protetti, case commerciali  Tan Ky e Phung Hung riflettono le influenze cosmopolite: travi verticali  affusolate verticale, che garantivano la prosperità alle  famiglie  vietnamita, tetti “tartaruga” alla cinese, travetti tripli stile giapponese, mobili intarsiati con madreperla .

Meno potente di ieri, ma ancora attivo, ospita le congregazioni cinesi di Canton, Chaozhou (legno intagliato eccezionali affreschi e porcellane), Fujian, Hainan e  le case “dei cinese riuniti” che si occupano di affari, giustizia, feste e celebrazioni di eroi  del clan. Molti templi completano queste scoperte

Per quanto riguarda il fotogenico ponte coperto giapponese, la sua funzione è quella di paralizzare il drago nascosto, che in India, e Giappone, innesca i terremoti.

La mattina presto il centro protetto rivela al meglio la prospettiva perfetta delle sue unità architettonica .  Sotto la protezione di “yin e yang” che adornano le porte, attraverso le le case cinesi in Tran Phu Street dagli eleganti palazzi di  influenza coloniale proseguendo per  Nguyen Thai Hoc Street, dove si può fare colazione al Cargo Club.

Le  strade al di fuori del perimetro Unesco, piena di vita offrono l’opportunità di pranzo in una mensa locale.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto

Fabio

About the author  ⁄ Fabio

No Comments