Giappone: Un dinosauro robot ti accoglie alla reception dell’albergo

I robot invadono gli hotel

Giappone: Un dinosauro robot  ti accoglie alla reception dell'albergo

I robot in futuro sostituiranno i dipendenti  dell’albergo ? Diverse alberghi  hanno già provato questa esperienza , come il Mariott Hotel Ghent (Belgio).

Al  Henn na Hotel, di Nagasaki, gli ospiti vengono accolti da un dinosauro o da un robot umanoide donna  alla reception, saranno tra gli altri responsabili della gestione delle 72 camere. Ma è solo in un primo momento, perché la seconda fase secondo Huis Ten Bosch Presidente Hideo Sawada, si concluderà nel 2016 con ulteriore 72 camere.

La camera costa solo 66 euro a notte, è uno dei prezzi più bassi del  Giappone.

Un hotel completamente high-tech

Gli ospiti possono richiedere un servizio di prima colazione in camera o il pranzo tutto attraverso un tablet.

Nel corridoio, un carrello da golf automatizzato porta i bagagli nelle camere . Inoltre, tutte le camere si aprono attraverso un sistema di riconoscimento facciale.

“Uno sguardo verso il futuro “

Operando sotto il motto “uno sguardo verso il futuro “, l’hotel includerà tre “actroids” (robot con sembianze umane) e saranno utilizzati  come receptionist.

Gli actroids  saranno in grado di impegnarsi in conversazioni “intelligenti” con i clienti. Ma saranno utilizzati anche quattro altri robot, la sostituzione di portieri e facchini, ma anche il ruolo di governante sarannno sostituiti da  “actroids”.

Huis Ten Bosch Presidente Hideo Sawada  vedere in grande e spera di fare il suo hotel “più efficace al mondo.” Ma non è tutto, per lui, è essenziale che il 90% degli alberghi ha del personale  high-tech. “In futuro, speriamo di costruire 1000strutture simili  in tutto il mondo,” ha dichiarato Sawada secondo wtvox.

Da notare  che solo vil 10% della forza lavoro dell’hotel é umana.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto

Fabio

About the author  ⁄ Fabio

One Comment

  • Rispondi
    21/12/2017

    Mah…, a me sembra che si stia esagerando con il voler sostituire gli esseri umani con delle macchine. Posso capire quando si tratta di lavori pesanti e pericolosi per la salute ma quando si tratta di rapporto con le persone il discorso cambia. Vedremo coma va a finire.

    Un saluto