Gozo: una perla dell’arcipelago maltese

Gozo, un isola sta da scoprire

Gozo: una perla dell'arcipelago maltese

È un bel nome che porta l’isola di Gozo, sorellina di Malta. Gli fu dato dagli spagnoli che occupavano per un certo tempo questa terra bagnata tutto l’anno dal sole.

Gozo significa “gioia” in castigliano e senza dubbio lo sperimenterai visitando questa isola dove la natura e la cultura si sposano in armonia completa.

La bellezza dei paesaggi, la ricchezza del patrimonio, la cultura viva e l’autentico … Gozo è menzionato da Omero nell’Odissea.

La storia dice che la ninfa Calypso ha vissuto in una grotta. Questo mito è il soprannome di “Calypso Island” di Gozo. L’isola ha davvero qualcosa per attirare i viaggiatori. Imbarco immediato per un gioiello puro del Mediterraneo.

Un isola naturale

Alcuni punti di riferimento per iniziare Gozo (G?awdex in Maltese) si trova a nord ovest di Malta, tra la Sicilia (Nord), Libia (Sud), Tunisia (ovest) e Creta (Est).

Seconda isola dell’arcipelago maltese, si estende per oltre 67 chilometri quadrati e 14 km di lunghezza e 7 km di larghezza … Con soli 30.000 abitanti, è una terra prevalentemente rurale la cui vegetazione è tipicamente mediterranea .

Gli altipiani e le scogliere sono coperte di piante aromatiche (timo, lavanda …), fichi d’india, ulivi e mandorli … In primavera, bouganville, ibiscus, oleandri portano i loro accenti di colore in una posizione straordinaria.

Infatti, bei paesaggi punteggiati da piccoli villaggi e fattorie tradizionali vti aspettano a Gozo: verdi colline, macchia, campi terrazzati, coste fatti di spiagge, scogliere rocciose e insenature, senza dimenticare la splendida baia di Dwejra, una riserva naturale da l’Unione europea.

Uno dei principali beni dell’isola? La protezione della natura, destinata ad essere rafforzata negli anni a venire. Il programma Eco-Gozo per rendere l’isola al 100% verde entro il 2020, rendendo il proprio territorio pulito  tra terra e mare , garantendo nel contempo lo sviluppo economico sia  fiorente che sostenibili.

Il Turismo a basso impatto ambientale, creazione di posti di lavoro qualificati, produzione organica e locale, energie rinnovabili … Questo bellissimo progetto, già avanzato, potrà soddisfare solo i residenti e i visitatori!

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.
A presto
Fabio

About the author  ⁄ Fabio

No Comments