I 10 aeroporti internazionali più odiati al mondo – 1 parte

Se atterri in questi aeroporti internazionali preparati al peggio.

I 10 aeroporti internazionali più odiati al mondo - 1 parte

Non poteva mancare una classifica sugli aeroporti più odiati al mondo, spesso  i viaggiatori si trovano ad affrontare in questi aeroporti problematiche non indifferenti come: toilette puzzolenti, code lunghe,personale maleducato , etc.. e a volte la rabbia dei passeggeri si sente nell’aria.

Ma cerchiamo di essere chiari. Gli aeroporti più odiati del mondo non sono i peggiori aeroporti del mondo.

In questa classifica ci sono i maggiori aeroporti internazionali  disprezzati nel mondo o (aspiranti), di cui alcuni hanno vinto addiritura  dei premi.

Elenco degli aeroporti internazionali da evitare

10. Aeroporto Internazionale São Paulo-Guarulhos –  São Paulo, Brasile

Sembra strano che questo aeroporto sia nella classifica sopratutto che é stato insignito come il 3 miglior aeroporto del Sud America al World Airports Awards.

Quello però che si scopre è che questi premi ambiti non sempre sono in sintonia con ciò che la gente pensa sopratutto quando ci si trova in coda da due ore per ottenere il visto dall’immigrazione, o ci si trova improvvisamente a cambiare di gate e questo è la prassi. Da non dimenticare che stiamo parlando di una struttura sottodimensionata e vecchia

In un paese dove i ritardi dei voli (in partenza o arrivo) sono solo una parte dell’accordo, alcuni numeri recenti fanno riflettere il viaggiatore più imperturbabile sul più grande aeroporto del Brasile

Solo il 41 per cento di tutti i voli in partenza in orario. Solo il 59 per cento dei voli arrivano in orario, secondo Forbes.

São Paulo-Guarulhos ha annunciato l’intenzione di aggiungere piste e terminali – che l’aeroporto non ha? – Ma con quasi 30 milioni di passeggeri che transitano da questo aeroporto (il dato  riferito é raddoppiato in meno di un decennio), l’urgenza è palpabile sopratutto a 2 anni dai Mondiali di calcio 2014

9.  Aeroporto di Perth – Australia

Se c’è una cosa che accomuna gli australiani ie’ l’ odio per i loro aeroporti. Mentre gli aeroporti di Sydney, Melbourne e quelli più piccoli di Darwin, Cairns e Hobart sono regolarmente criticati per le loro inefficienze, i passeggeri del Wetern Australia hanno un ripudio totale per l’aeroporto di Perth.

Sono diversi i passeggeri irritati vedi su airportquality.com.

L’aeroporto dispone di Terminal domestici e i passeggeri devono affrontare regolarmente diverse problematiche problematiche come lunghe attese per prendere un taxi (fino a due ore) questo non rende la vita facile ai passeggeri.

Ora che un ambizioso progetto di “miliardi di dollari” di riqualificazione è stato notevolmente ridimensionato, chi avrebbe mai voluto lasciare l’aeroporto Changi di Singapore per questo posto?

8.  Aeroporto InternazionaleTribhuvan –  Kathmandu – Nepal

Un piccolo aeroporto in un paese bello, Tribhuvan ha tutto: ritardi con tempo indeterminabile, mantenimento dei bagni scadenti, il caos della partita di calcio dei bambini etc…

Alcuni miglioramenti all’ aeroporto sono in corso per la campagna turistica “V”isit Nepal 2011,

Il problema principale é che questo aeroporto internazionale è l’unico del paese, con servizi primitivi come ad esempio il check-in e un numero di agenti di sicurezza sottopagati .

“La partenza è un gioco infinito di perquisizioni corporali e domande stupide”, osserva un passeggero.

“Coloro che non hanno avuto il loro biglietto elettronico stampato hanno dovuto spiegare il problema”, racconta un altro, che sette volte è stato controllato e rimproverato per non avere un etichetta su un bagaglio a mano prima di riuscire a salire a bordo.

Non importa. I mercati della città e sulle montagne circostanti sono incantevoli.

7. Aeroporto Internazionale  John F. Kennedy – New York –  Stati Uniti

Ogni anno transitano per l’aeroprto JFK 45 milioni di passeggeri è resta orgogliosamente l’aeroporto più trafficato al mondo. L’aeroporto è congestionato e i problemi al suo interno non sono pochi.

Per molti motivi molti passeggeri preferiscono transitare all Netwark Liberty International Airport dove il personale di terra ha un atteggiamento meno poliziotto, minor numero di persone che si fingono tassisti e il personale dell’immigrazione non è maleducato

“JFK aveva un mio bagaglio tenuto in una stanza di detenzione con poche borse – per oltre un anno”, osserva un passeggero. “Nessuno si accorse che c’era, fino a quando finalmente un attento dipendente ha Air France chiesto che cosa era  la polverosa valigia verde tenuta in un angolo».

6. Aeroporto Internazionale Jomo Kenyatta –  Nairobi – Kenya

Come aeroporti africano andare, non è così male – ma come un hub internazionale, può essere uno dei peggiori “.

Nel 2005 sono stati stanziati 100 milioni di dollari per un progetto di espansione che ha visto ritardi prolungati dovuti alla pioggia.

Al momento l’aeroporto ha diversi problemi da risolvere quali: spazi ristretti, code lunghe, inadeguato per sedersi; frequenti interruzioni di corrente, servizi igienici nascosti, diverse rampe di scale, negozi duty free squallidi; cibi troppo costosi, e sale business class non degne del nome

Nell’aeroporto regna una confusione totale.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto

Fabio

About the author  ⁄ Fabio

2 Comments

  • Rispondi
    Vanda Del Grosso
    16/11/2011

    Aggiungo anche Abu Dhabi dove sono stata in transito,una gabbia dorata!

    • Rispondi
      Fabio Author
      16/11/2011

      Buongiorno Wanda,
      Ti ringrazio dell’ informazione, non era nella lista dei 10 aeroporti più odiati.
      Buona giornata e buon lavoro
      Fabio