I passaggi di confine del Vietnam

Quale confine scegliere per entrare in Vietnam per via terrestre.

I passaggi di confine del Vietnam

Il Vietnam ha due tipi di valichi di frontiera internazionali e locali. Come potete immaginare, i valichi internazionali sono aperti a tutti i cittadini stranieri che sono in possesso di un passaporto valido e un visto, mentre le traversate locali sono aperte solo ai residenti (ogni lato del confine) che sono in grado di attraversare con un lasciapassare.

Gli incroci internazionali sono gli unici discussi in questa sezione.

Il Vietnam ha più di una dozzina di valichi internazionali alle frontiere terrestri. Questi permettono di viaggio via terra in Cambogia (cinque punti di attraversamento), Laos ( sei ) e Cina (due passaggi).

Si può anche arrivare per via aerea ad Hanoi, Saigon e Da Nang attraverso gli aeroporti internazionali.

Traversate conosciute

I valichi terrestri più popolare per la Cambogia é quello di  la Bavet / Moc Bai per il  Laos da Nam Phao / Cau Treo.

Mentre per recarsi in  Cina é  attraverso due passaggi da Dong Dang / Ping Xiane  Lao Cai / Hekou – a seconda di dove si vuole andare in Cina.

Aspetti tecnici

Durante i week-end e la sera tardi, non stupitevi se vi viene chiesto di pagare un dollaro o due in “straordinario” – non aspettatevi una ricevuta! Assicurarsi che ci sia il timbro del Vietnam per una buona permanenza.

Frontiera Vietnam/Cambogia

Bavet / Moc Bai

E ‘stata la prima frontiera aperta  tra il Vietnam e la Cambogia ad aprirsi ai viaggiatori stranieri, e rimane di gran lunga la più popolare. Autobus giornalieri percorrono regolarmente la strada d Saigon – Phnom Penh e il servizio è  veloce e conveniente.

Il visto cambogiano é disponibile  all’arrivo, il visto  vietnamita deve essere organizzato in anticipo.

Kaam Samnor / Ving Xuong

Questo confine fluviale  è molto popolare, collega  Phnom Penh  con la città vietnamita di Chau Doc. Entrambi i servizi di batello  lento  e veloci sono disponibili.

Quando si arriva alla frontiera, di solito una persona raccoglierà tutti i passaporti e un’altra persona, in ufficio immigrazione farà tutto il lavoro d’ufficio .

Phnom Den / Tinh Bien

A metà strada tra Ha Tien e Chau Doc, questa traversata è aperta a viaggiatori stranieri e i visti sono disponibili al momento dell’arrivo in Cambogia.

Le città più vicine dalla parte  Khmer sono  Kampot e Takeo – ma sono all’interno a  una o due ore dal confine. Ci sono autobus che collegano verso il confine Ha Tien, ma in  moto  è molto più veloce.

Il lato cambogiano, ci sono pochi mezzi e a volte si  paga fino a $ 55 per un taxi per la città di confine di Phnom Den a Kampot.

Prek Chak / Xa Xia

La  frontiera Cambogia / Vietnam è aperta ai  viaggiatori con un visto valido per il Vietnam  attraverso il confine Prek Chak / Xa Xia che si trova a venti minuti da Kep.

Il prezzo da Kep, al confine è di $ 7 e al di là del confine, il trasporto da Ha Tien è disponibile. Visti cambogiani sono disponibili all’arrivo

Le Thanh / O Yadao

Questo confine si trova tra Ban Lung, Nord della Cambogia e Pleiku. Sul lato vietnamita, gli autobus circolano  da Pleiku a Duc Co. Dal confine a Ban Lung è un viaggio di circa 70 km – prezzo  $ 15-20 per noleggiare un auto, $ 20-25 per una  moto.

Confine Vietnam/Laos

Per entrare in Vietnam, un autobus parte tre volte alla settimana da  Muang Khua Lao lato Laotiano a Dien Bien Phu dalla parte vietnamita.

L’autobus parte alle 7:00, e costa 50.000 kip (più 2.000 kip per attraversare il fiume). Ti consiglio  di partire  dal punto di partenza del bus (sul lato vietnamita del Nam Ou) alle 06:30 visto che  i posti sono limitati e assegnati al primo arrivato. Se l’autobus è pieno, rimarrai sul posto!

Attenzione, i biglietti non possono essere acquistati in anticipo. Al confine, l’ufficio immigrazione laotiano domanda una “tassa” di 4.000 kip. Non è possibile ottenere un visto Vietnam all’arrivo per questa traversata ,  prendere il visto vietnamita in anticipo.

Nella direzione opposta, gli autobus partono tre volte a settimana da Dien Bien Phu Muang Khua alle 05:30. Il visto laotiano é disponibile alla frontiera.

Maeo Na / Nam Xoi

Per chi proviene dal Vietnam, questo passaggio consente di raggiungere facilmente la provincia centrale del Laos, Hua Phan.

Gli autobus circvolano  da Sam Neau (provincia Hua Phan ) a Thanh Hoa (Vietnam), questo viaggio dura  circa 10-12 ore. Se non si desidera utilizzare questo mezzo di trasporto, si può prendere un songtheaws (una sorta di tuc tuc s) al confine di Sam Neau per 21.000 kip, purtroppo sul lato vietnamita non ne troverai molti.

Can Nam / Nam Khan

Il confine tra la città di Lao, Phonsavan e la grande città vietnamita di Vinh, è ampiamente utilizzato dai viaggiatori che attraversano per via terra.

Da Vinh, è possibile prendere l’autobus per Phonsavan con partenza alle 06:00 il martedì, giovedì, sabato e domenica e vi costerà 142 000 VND (100.000 kip). La distanza di questo viaggio è di 403 km durata  circa 12 ore.

È inoltre possibile prendere gli autobus da Luang Prabang alle 06:00 (che passano da  Phonsavan), solamente il mercoledì e la domenica .

Si tratta di un viaggio di 690 km e costa circa 325 000 VND (216.000 kip). Passeggeri vietnamiti pagano sempre di meno! I visti Laos all’arrivo sono disponibili.

Nam Phao / Cau Treo

Il confine laotiano della  città  Lak Xao e la grande città vietnamita di Vinh, é un altro è un passaggio scelta  per la maggior parte dei viaggiatori via terra.

Il confine laotiano si trova a 34 km a est di Lak Xao, si può prendere un autobus e poi attraversare il confine verso l’altro lato. Qui troverete i mezzi di trasporto che  consentono di raggiungere la città di Vinh, a circa 100 km.

Dansavanh / Lao Bao

Questo fu il primo confine tra Laos e Vietnam aperto per i viaggiatori internazionali, è stato a lungo il più popolare, ma molti ora optano per il passaggio più a nord vicino Lak Xao.

Questo passaggio  è conveniente per andarea Hue in Vietnam e a Savannakhet in Laos .  Gli autobus per Savannakhet a Huecircolano ogni giorno. Il visto per il Laos lo puoi acquistare al tuo arrivo.

Bo Y / Ngoc Hoi

Tra Attapeu in Laos e Kontum in Vietnam , il confine Bo Y è una frontiera  aperta agli stranieri, e ora offre un’esperienza interessante. Naturalmente, come sempre, è necessario aver ottenuto un visto vietnamita valido prima di attraversare il confine.

A Attapeu, mini-bus per Y Bo partono  al mattino, la prima partenza è alle 7:00 e  si arriva intorno alle 10. Il prezzo é di  80.000 kip. Una volta che tutti sono saliti sui furgoni  si parte verso Ngoc Hoi, a 18 chilometri dall’altra parte del confine.

L’intero tragitto dura circa tre ore. Sono disponibili altre opzioni di trasporto a Ngoc Hoi. Il posto più vicino sul percorso turistico è Kon Tum, a 68 km a est di Ngoc Hoi.

Confine Vietnam / Cina

Mong Cai / Dong Hung

Mong Cai si trova nel nord-est della provincia di Quang Ninh, a 176 km dalla città di Halong e a 327 km da Hanoi. Da Halong City, prendere l’autostrada 18 fino alla città di Mong Cai, e poi varcato il confine di Mong Cai ti trovi in  Cina.

Dong Dang / Ping Xian

Un taxi per Xian Ping costa  30RMB e un autobus per Nanning è di circa 50RMB. Una volta a Nanning, si può prendere un autobus locale per 2RMB, se si vuole visitare la città.

Alla frrontiera molti distributori e  uffici di cambio sono disponibili. Dal confine  ad Hanoi, il prezzo è di circa 100.000 dong.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto

Fabio

About the author  ⁄ Fabio

No Comments