I turisti saranno presto tassati alle Baleari

Baleari: I visitatori dovranno pagare una tassa sul ” Turismo Sostenibile”.

 I turisti saranno presto tassati alle Baleari

Il governo  ha presentato il suo progetto di “tassa sul Turismo Sostenibile”,  per tutti i visitatori per Maiorca, Minorca, Ibiza e Formentera.

La regione vuole raccogliere 50-8o milioni diu Euro ogni anno per   risorse aggiuntive  per la conservazione dell’ambiente naturale e il miglioramento delle infrastrutture turistiche delle isole, ha detto il servizio stampa della Comunità Autonoma.

“Si tratta di un disegno di legge che presentiamo , da discutere”, ha detto il catalano Presidente della Comunità autonoma, Francina Armengol. Il  settore del turismo è stato il “motore” economico delle isole del Mediterraneo.

Una tassa da 50 centesimi a 2 euro al giorno

“Questa tassa aiuterà a promuovere un nuovo modello di turismo che noi difendiamo, orientato  allo sviluppo sostenibile”.

Si tratta di raccogliere, in alta stagione da  “50 centesimi a due euro” al giorno per ogni turista oltre 14 anni, a seconda del tipo di stabilimento.

“Abbiamo calcolato che la permanenza media di otto giorni”, ha detto un addetto stampa della comunità autonoma. “Questo renderebbe 16 euro per una coppia con due bambini sotto i 14 anni, l’hotel a tre stelle”, che ha detto come un esempio.

Il disegno di legge dovrebbe essere adottato nel 2016 dal parlamento regionale, dove una coalizione di sinistra ha sostenuto la misura in   maggioranza.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto

Fabio

About the author  ⁄ Fabio

No Comments