I voli low cost: cosa sono e come funzionano

Tutto quello che c’è da sapere sui voli low cost

I voli low cost: cosa sono e come funzionano

Il termine low cost usato (Basso costo) prevalentemente dai viaggiatori è collegato nell’immaginario collettivo ad offerte di voli aerei.

Da tempo ormai i viaggiatori più attenti hanno scoperto la convenienza di prenotare da soli i propri voli aerei, usando internet, il più delle volte risparmiando in modo considerevole.

Tenterò di darvi qualche suggerimento relativo al mondo delle offerte low cost in Italia

Quali servizi offrono i voli low cost?

Le compagnie low cost semplificano tutte le operazioni per avere una struttura di costi più bassa garantendo tuttavia la massima efficienza nella gestione di tutti iservizi.

I costi sono ridotti nelle seguenti aree:

nella distribuzione: la vendita è diretta e il canale maggiormente utilizzato è Internet

gli aeroporti, utilizzano aeroporti piccoli, più economici e meno congestionati

nei servizi a bordo: non vengono serviti pasti, bevande, giornali ecc.

nel personale:a bordo il personale è ridotto

Ottimizzazione della capacità:

Gli aerei delle compagnie Low cost volano sempre pieni e fanno molti voli per poter ammortizzare i costi.

Hanno tempi di carico e scarico molto più veloci (25/35 minuti contro le 2 ore delle compagnie full cost) e grazie alla puntualità hanno una gestione efficiente della flotta

Hanno aerei moderni e uguali tra loro: le flotte delle low cost sono formate da aerei tutti uguali, nuovi e di facile gestione e manutenzione in modo da poterli sempre avere nella massima efficienza. .

Per ridurre i costi le compagnie low cost non utilizzano il normale sistema di biglietteria ma un codice di prenotazione associato al volo acquistato che viene inviato al passeggero tramite email.

Con questo codice ci si reca tranquillamente al check-in e, con i documenti d’identità, si ritira direttamente la carta d’imbarco.

Alcune compagnie low cost offrono la possibilità di effettuare il chech-in online qualche ora prima della partenza, garantendo all’aeroporto un imbarco prioritario al passeggero.

Dove acquistare le offerte low cost

La vendita è diretta e il canale maggiormente utilizzato è Internet o tramite call center.

Suggerisco di prenotare direttamente online per essere certi di pagare un prezzo più basso, e inoltre di prenotare direttamente sui siti della compagnia aerea low cost, evitando siti intermediari.

Faccio presente che  i biglietti acquistati tramite Internet sono più convenienti di quelli acquistati tramite call center.

Nota bene i pagamenti avvengono esclusivamente con carta di credito.

Non tutte le compagnie low cost hanno le stesse destinazioni, per questo motivo è consigliato informarsi e cercare le proposte piu convenienti.

In quale periodo conviene acquistare il volo low cost

ll segreto per risparmiare notevolmente sull’acquisto del ticket di volo è prenotare in anticipo.

I momenti migliori per trovare offerte interessanti per un biglietto low cost sono: la primavera per le prenotazioni invernali e l’autunno per le partenze in estate.

Inoltre per volare a prezzi ridotti serve flessibilita’di date e di orari.

Possono esserci differenze sostanziali anche tra le offerte low cost della stessa giornata.

l sistema dei prezzi di compagnie come RyanAir o Easyjet è governato sia dall’intervento umano, sia da un computer che, tramite sofisticati algoritmi, fissa automaticamente il prezzo ogni ora, in base a determinati parametri segreti.

Gli algoritmi entrano in funzione circa 100 giorni prima (variabile a seconda della compagnia aerea) e, da quel momento, quella tariffa inizia a scendere. Quindi, teoricamente, prenotare 3 mesi prima un volo aereo è la mossa migliore per risparmiare.

L’oscillazione, nei giorni successivi, tiene conto della richiesta e di tanti altri fattori.
In generale, il prezzo può ancora scendere fino a 14 giorni prima della partenza (7 o 10 giorni per le compagnie low cost) dopodiché sale inesorabilmente e non c’è più alcuna speranza di vederlo scendere.

Mai prenotare o guardare i prezzi di Sabato e di Domenica perchè sono sempre più alti rispetto ai giorni feriali.

A quanto pare, siccome le persone hanno più tempo libero nei weekend, si mettono al computer e prenotano voli, esaurendo in fretta i biglietti scontati.

Il Lunedì la compagnia, con intervento manuale, rimette le offerte e le tariffe scontate.

Il Martedì è il giorno in cui di solito escono le promozioni.

Il Mercoledì invece, siccome tutte le compagnie hanno ribassato i prezzi ed offerto sconti, grazie alla concorrenza, diventa il giorno migliore per prenotare al prezzo più basso.

Di Mercoledì quindi, in generale, si dovrebbero vedere tariffe e prezzi dei voli aerei più bassi rispetto a tutta la settimana.

Per quanto riguarda l’orario di partenza, pare che i voli del primo pomeriggio siano più economici anche se, per compagnie come RyanAir la mattina presto rimane l’orario migliore.

Rigidità delle compagnie low cost

Le compagnie low cost sono molto rigide nel fare rispettare le regole:

vi sono delle limitazioni per il peso dei bagagli e si pagano quote salate per ogni kg in eccesso.

Il check-in delle compagnie aeree low cost chiude 30 – 45 minuti prima della partenza del volo.

Le offerte dei voli low cost possono essere tanto vantaggiose, da proporre biglietti a partire da € 0,10.

Calcolate che a questo importo si devono aggiungere le tasse aeroportuali che in moltissimi casi sono molto più alte del prezzo del biglietto; ma che comunque sono solitamente più basse delle tasse applicate dalle compagnie di bandiera.

Nell’offerta low cost è sempre meglio leggere attentamente i termini e le condizioni prima di procedere alla prenotazione.

E’ possibile modificare la prenotazione effettuata e cambiare la destinazione, l’orario, la data o il nominativo del biglietto.

Alla convenienza del costo del biglietto si contrappongono penali salate per ogni cambio di programma.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza.

A presto,

Fabio.

 

About the author  ⁄ Fabio

No Comments