Il famoso Bazar di Istanbul avrà un nuovo look

In primavera nizieranno i lavori di restauro del Bazar di Istanbul.

Il famos Bazar di Istanbul avrà un nuovo look

Il verdetto degli architetti è unanime . Il Gran Bazar é in pietose condizioni e neccesita di essere restaurato . A più di 550 anni, il mercato coperto più visitato al mondo sta per sottoporsi ad un lungo restyling, che preoccupa i suoi fedeli e più nostalgici.

Per i milioni di turisti stranieri in visita ogni anno  della più grande città della Turchia, come molti dei suoi residenti, passeggiare per le strade strette di “Kapaliçarsi” (“bazar coperto” in turco) alla ricerca di un gioiello, di in pelle – spesso contraffatti – o semplicemente per curiosità .  Con oltre 90 milioni di visitatori nel 2014, è ancora considerato come il sito più visitato al mondo.

L’ eroe è stanco. Costruito nel 1450 durante il regno del sultano Mehmet II, il Grand Bazaar è stato ampliato, distrutto, ricostruito o modernizzato nel corso dei secoli in una improvvisazione gioiosa, non riuscendo sempre ad rispettare i canoni storici, ha almeno contribuito a giustificare il suo nome.

Se non ha perso la sua effervescenza secolare, il mercato di Istanbul sta mostrando la sua età,  il Comune di Istanbul ha preso il toro per le corna e ha deciso di offrirgli un lifting senza precedenti. “Questo è il luogo più visitato al mondo, quindi è molto importante per noi”, sostiene il sindaco del distretto di Fatih, Mustafa Demir, un parente dell’Onnipotente presidente turco Recep Tayyip Erdogan.

lavori a lungo termine –

E ‘un progetto molto lungo, che durerà dieci anni – costo  non meno di 30 milioni, in gran parte finanziato da parte delle autorità.

La priorità assoluta è quella di dare stabilità  all’ edificio . “Il Grand Bazaar è costruito su una collina dove il terreno è inzuppato d’acqua e  il Il suolo non è più in grado di supportare l’edificio, che affonda e scivola giù per il pendio verso il Corno d’Oro.”

I proprietari di oltre 3.000 negozi Bazar hanno accettato di mettere le mani in tasca, convinto della necessità di questo lifting .

Se la necessità sembra essere unanime,  per alcuni proprietari solleva alcune preoccupazioni. In particolare quelli inquilini dei negozi più piccoli che temono un forte aumento dei loro affitti.

I lavori dovrebbero iniziare questa primavera.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto

Fabio

About the author  ⁄ Fabio

No Comments