Il fantasma di Bangkok : la Ghost Tower Sathorn Unique

Bangkok e le sue torri fantasma.

Il fantasma di Bangkok : la Ghost Tower Sathorn Unique

La Ghost Tower  Sathorn Unique è un monumento della crisi finanziaria che ha colpito la Thailandia nel 1997, situato nel centro di Bangkok.

Nel corso degli anni, divenne anche uno “spot”  per gli avventurieri urbani. E’ chiusa al pubblico.

Situata  vicino alla stazione BTS Saphan Taksin, la torre Sathorn Unique è facilmente visibile  con 49 piani di acciaio e cemento decrepito  con vista sul fiume.

La Sathorn Unique originariamente doveva essere uno dei più lussuoso complesso residenziale di Bangkok. Ma la sua costruzione iniziò nei primi anni ’90 è fu brutalmente interrotta nel 1997.

Nel luglio 1997, il baht viene svalutato  rispetto al dollaro, e innesca una crisi economica senza precedenti che si diffuse rapidamente in  tutto il sud-est asiatico.

Molti investitori si trovano in debito verso le banche, e non sono in grado di soddisfare le loro scadenze. Le costruzioni si fermano, lasciando il numerose torri  di Bangkok  vuote e costruite  a metà, vengono sopranominate dai  Thailandesi le torri fantasma  (Ghost Tower).

Sathorn Unique è certamente un luogo memorabile di Bangkok. Ma se la torre è il riflesso di un fallimento finanziario,  per alcuni thailandesi  é una fonte di leggende, sono convinti che gli edifici abbandonati sono perseguitati dai fantasmi (Phi).

Troppo danneggiate  per essere completate  e troppo costose  per essere distrutte, Sathorn Unique é restata lì, abbandonata.

Con i suoi pilastri di cemento frastagliati,  offre un paesaggio strano apocalittico che attira i curiosi.

Vietata al pubblico, ma….

Anche se la torre è ufficialmente chiusa, è ancora molto facile introdursi all’interno. All’interno, un guardiano  informa i visitatori che è vietato entrare.

In realtà, basta dare qualche bath e la visita inizia. Durante la mia visita, i turisti hanno pagato per  loro passaggio 150 baht e i locali 100 baht. Una volta pagato mi dirigo  verso le scale. In questo edificio abbandonato, non c’è bisogno di immaginare di prendere l’ascensore …

I 49 piani sono da salire con le proprie forze i. È necessaria una piccola deviazione verso  gli appartamenti. Il progresso della costruzioneti permette di  distinguere diversi appartamenti e stanze da bagno. In alcune fasi, si può anche trovare vasca o servizi igienici.

Ma la vera “attrazione” della torre fantasma si trova nella parte superiore. Gli esploratori possono scoprire il  tetto più economico di Bangkok. Dalla cima del palazzo, è possibile ammirare un panorama mozzafiato. Quindi non stupitevi se vedete lì molti giovani, turisti e locali.

Un’attrazione sempre più a rischio

E’ sconsigliato ai turisti di visitare la Torre fantasma , sempre più pericoloso con il passare del tempo. In alcuni luoghi ci sono buchi di decine di metri di profondità, mimetizzati da un semplice pezzo di legno o anche di cartone.

Tubi metallici sporgenti dal terreno, e sporcizia e detriti sono ovunque. Si consiglia  prudenza nel scalare la torre fantasma. Ma questa torre mitica non poteva non essere attaccata  dai fan di urbex.

Se è possibile trovare edifici disabitati, abbandonati o accidentati  in tutto il mondo, la Torre Ghost è senza dubbio lo “spot” di urbex Bangkok.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto

Fabio

About the author  ⁄ Fabio

2 Comments

  • Rispondi
    08/05/2017

    Una delle cose più suggestive di Bangkok. Ora l’hanno chiusa veramente però (almeno fino a nuovo ordine). Ci ho scritto un piccolo articolo anch’io, se vuoi darci un’occhiata https://matteoianna.com/it/cose-da-fare-e-vedere-a-bangkok-la-ghost-tower/

    Ciao!
    Matteo

    • Rispondi
      Fabio Author
      08/05/2017

      Ciao Matteo
      grazie per il tuo commento
      saluti
      Fabio