Il Regno Unito potenzia le reti mobili grazie alle chiese

Le chiese hanno accettato di installare antenne nei loro edifici!

Il Regno Unito potenzia le reti mobili grazie alle chiese

I viaggiatori dovrebbero presto essere in grado di chiamare e navigare in rete nelle zone rurali del Regno Unito senza paura di interuzioni. Per risolvere il problema delle aree bianche o delle reti di scarsa qualità, il governo britannico ha fatto appello alla Chiesa anglicana.

Le chiese britanniche aiuteranno le aree rurali a entrare nell’era digitale. Secondo l’accordo firmato dal governo del Regno Unito e dalla Chiesa anglicana, sarà possibile installare antenne a relè o apparecchiature di trasmissione migliorando la qualità della rete telefonica o della rete internet nei 16.000 edifici detenuti dalle parrocchie.

Il ministro del digitale Matt Hancock ha dichiarato: “Con questo accordo, anche gli edifici del XV secolo aiuteranno il paese a prepararsi per il suo futuro e migliorare la vita dei suoi abitanti rafforzando la connettività in alcune delle regioni più difficili all’accesso. ”

Gli edifici, due terzi dei quali sono in aree rurali, ospiteranno dispositivi che non oscureranno la loro architettura o dimensione storica.

Il Vescovo di Norwich (Est dell’Inghilterra) elogia questo progetto: “Abbiamo una vera e propria rete nazionale di chiese, e usarla in modo ingegnoso per sviluppare nuove forme di collegamenti migliorando il loro valore per le comunità che “servono”. Più di 120 chiese sono già dotate di trasmettitori o antenne paraboliche.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.
A presto
Fabio

About the author  ⁄ Fabio

No Comments