Iran Air sostituisce Mahan Air verso Roma

A partire dal mese prossimo Iran Air collegherá Theran a Roma.

La compagnia Air Iran Air annuncia il ritorno di un collegamento tra Teheran e Roma per l’inizio del prossimo mese, mentre l’Italia deve vietare il suo spazio aereo a Mahan Air sotto la pressione degli Stati Uniti

Mentre attualmente propone due rotazioni settimanali tra la sua base a Teheran-Imam Khomeini e l’aeroporto di Milano-Malpensa, la compagnia aerea nazionale iraniana dovrebbe rilanciare la rotta Roma-Fiumicino il 2 dicembre 2019.

I voli sarebbero operati lunedì e giovedì, secondo un funzionario di Iran Air, Masoumeh Asqarzadeh, citato dall’agenzia Fars, in risposta “alla richiesta della diaspora in Italia che richiede più voli per il paese”.

Gli espatriati iraniani in Italia perderanno davvero le operazioni di Mahan Air a Roma e Milano entro la metà di dicembre, ha annunciato il regolatore italiano ENAC.

Gli Stati Uniti hanno effettivamente ottenuto che l’Italia ha bandito nel suo spazio aereo la seconda compagnia iraniana, accusata di trasportare armi nelle zone di guerra.

Ricordiamo che Alitalia ha concluso i propri voli per Teheran a fine dicembre 2018, seguendo l’esempio di Air France (poi via Joon), KLM, British Airways o Aegean Airlines, tra gli altri.

Lufthansa, Austrian Airlines, Aeroflot e Turkish Airlines sono tra i vettori che servono ancora la capitale iraniana, insieme a tutte le compagnie del Golfo e China Southern Airlines, tra le altre.

Tra la fine di marzo e la fine di settembre 2019, il traffico all’aeroporto di Khomeini è diminuito dell’8,5% rispetto allo stesso periodo del 2018 e di oltre il 21% rispetto all’anno precedente.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto

About the author  ⁄ Fabio

No Comments