Isole Galapagos:Vietato portare sabbia, sassi e conchiglie nei tuoi bagagli

Presi in flagrante si rischia fino alla reclusione.

Isole Galapagos:Vietato portare sabbia, sassi e conchiglie nei tuoi bagagli

Sotto la protezione del diritto dell’ambiente delle isole   Galapagos, è vietato portare sabbia, pietre, conchiglie, coralli nel tuo bagaglio … Se vieni preso in flagrante , il tuo  bagaglio sarà sequestrato dai servizi di sicurezza Aeroportuali delle  Isole Galapagos

Tesoro della Biodiversità classificata Patrimonio Naturale dell’Umanità dall’Unesco, le isole Galapagos nell’Oceano Pacifico a mille chilometri dalla costa dell’Ecuador hanno ispirato la teoria dell’evoluzione di Darwin e ogni anno attirare fino “200.000 visitatori.

Ma tra loro, alcuni sono senza scrupoli vengono arrestati  negli aeroporti di Baltra o San Cristobal da parte di agenti di servizi ambientali come comuni  contrabbandieri in quanto trovati in possesso nel loro bagaglio coralli ,  rocce vulcaniche o conchiglie di animali marini.

Riconosciuti  dai raggi X, questi campioni sono inseriti e conservati in una cantina del Parco Nazionale delle Galapagos (PNG), sull’isola di Santa Cruz.

I souvenir sequestrati vengono esaminati dagli esprti  e rimpatriati ai loro luoghi di origine

10 chili di sabbia nel bagaglio –

Da notare una fiala di sabbia metterebbe a repentaglio l’equilibrio di questi ecosistemi  tra i più ricchi del mondo, brulicante di specie endemiche, come le famose tartarughe giganti che hanno dato il loro nome all’arcipelago dove depongono le uova nella sabbia?

“Abbiamo 200.000 turisti all’anno. Se tutti vogliono portare un ricordo, ci sarebbe  da estrarre chili di sabbia (o) conchiglie che si trovano sulla spiaggia”, ha dichiarato  il direttore Rueda dell’ eco ‘sistema

Un esempio? Il 12 luglio, una ecuadoriana è stato fermata  con oltre 10 chili di sabbia nel suo bagaglio dall’arcipelago.

Agenti del parco nazionale e la polizia ambientale   sequestrano quotidianamente  souvenirs. Nel 2014, ci sono stati 304 sequestri di materiale inorganico, contro 377 nel 2013, secondo le autorità. La maggior parte dei detenuti sono turisti ecuadoriani.

La legge vieta la raccolta di materiale geologico o biologico sul territorio Isole Galapagos in vigore dal 1999 e prevede sanzioni fino alla reclusione.

Prima dell’applicazione di questo testo, alcuni degli abitanti dell’arcipelago usavano la   sabbia per costruire le loro case.  Oggi, queste case sono al collasso.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto
Fabio

About the author  ⁄ Fabio

One Comment

  • Rispondi
    Palau
    26/02/2018

    Bellissima foto di Palau che con le Galapagos non c’entra proprio niente