La società indiana Ola è pronta a prendere il posto di Uber a Londra

La nuova applicazione puo servire 27 distretti del Regno Unito.

L’applicazione indiana di Ola iniziò a reclutare autisti a Londra per poter sostituire il suo rivale Uber la cui licenza non fu rinnovata per “motivi di sicurezza”. “

La società, entrata nel mercato britannico nel 2018 con il lancio di servizi nel Galles del Sud e nella Greater Manchester, ha dichiarato di aver ricevuto una licenza operativa privata da Transport for London (TfL) all’inizio di quest’anno L’app è già in grado di servire i passeggeri in 27 distretti del Regno Unito.

Prevede di lanciare servizi a Londra nelle prossime settimane e utilizza autisti di veicoli privati ??a noleggio.

L’app include funzionalità di sicurezza per guidatori e passeggeri, tra cui una hotline 24/7, un pulsante di emergenza che consente agli utenti di avvisare il team di intervento alle emergenze Ola a e può anche essere utilizzato per contattare i servizi di emergenza, la possibilità di condividere le informazioni di guida, incluso il monitoraggio in tempo reale dei veicoli e la tecnologia di riconoscimento facciale per identificare i conducenti.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto

Fabio

About the author  ⁄ Fabio

No Comments