La Svizzera adotta l’eco-imposta sui biglietti aerei

Il costo della eco-imposta varierà dai 28 ai 112 Euro.

Nell’ambito della legge sul CO2 per combattere i cambiamenti climatici, mercoledì il Parlamento svizzero ha adottato una tassa di incentivazione da riscuotere su tutti i voli in partenza dalla Svizzera.

Questa imposta sui biglietti aerei varierà tra 30 e 120 franchi svizzeri (28 e 112 euro) a seconda della distanza e della classe di passeggeri in cabina. Verrà addebitato su tutti i voli commerciali in partenza dalla Svizzera.

Saranno tassati anche i voli privati ??e d’affari, tra i 500 e i 5000 franchi a seconda delle dimensioni dell’aeromobile. Tuttavia, i voli di transito, i voli effettuati a fini medici e sanitari e i voli statali / diplomatici saranno esenti.

Firmatario degli Accordi di Parigi, la Svizzera si è impegnata con la legge sul CO2 a raggiungere una riduzione del 50% delle emissioni di gas serra entro il 2030.

Questa eco-tassa sui biglietti aerei è essenziale per che anche il settore aereo partecipa alla lotta ai cambiamenti climatici, affermano i suoi sostenitori.

Soprattutto dal momento che il sostegno finanziario fornito all’aviazione nella crisi covid-19 non era soggetto a obiettivi ambientali. Gran parte del denaro raccolto andrà a un fondo per il clima per iniziative di riduzione delle emissioni, ma il governo svizzero non ha ancora stabilito come verrà effettivamente utilizzato.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto

Fabio.

About the author  ⁄ Fabio

No Comments