L’aeroporto CDG facilità lo spostamento dal Terminal 2E e 2F

Nuovi circuiti pedonali nell’aeroporto di Parigi CDG.

L'aeroporto CDG facilità lo spostamento dal Terminal 2E e 2F

I passeggeri in  viaggio in transito nei terminal 2E e 2F  all’aeroporto di Parigi-Charles de Gaulle potranno  risparmiare del tempo durante il loro prossima viaggio.

Entrambe le strutture ora godono  di nuovi circuiti pedonali con accesso diretto, semplice e veloce.

Tutti i passeggeri in transito nei terminal 2E e 2F (che provengono della zona Schengen o no), potranno seguire i nuovi  circuiti pedonali diretti  in direzione  delle porte d’imbarco, senza uscire dalla zona  pubblica.

Inoltre, i passeggeri in provenienza da un  paese dello spazio Schengen verso  una destinazione internazionale, non devono più rifare i controlli   sull’immigrazione.

Ciò consente di risparmiare tempo di almeno 10 minuti rispetto al sistema precedente.

“I nuovi circuiti pedonali dell’aeroporto CDG  rafforzano  la competitività come  prima piattaforma per le coincidenze  europee.

L’ Aéroports de Paris ha investito in questo progetto 100 milioni di euro.

Con questa nuova organizzazione, circa 10 000 passeggeri useranno questi circuiti pedonali  tutti i giorni, risparmiando  tempo, ma sopratutto  avranno un percorso più più fluido e semplice “, spiega Franck Goldnadel, direttore dell’aeroporto CDG di  Parigi .

Come funziona?

Esempio di un passeggero che arriva da  Roma e parte per  Giacarta passando per Parigi-Charles de Gaulle.

I passeggeri passano  l’ispezione di controllo a Roma arrivano al Terminal 2F (Terminal Schengen).

Dal terminal 2F, il passeggero prende  il passaggio pedonale verso il Terminal  2 E (International Terminal) , non dovrà più  passare attraverso l’area pubblica e non dovrà subire  più i controlli di sicurezza.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto

Fabio

 

About the author  ⁄ Fabio

No Comments