L’aviazione commerciale ha festeggiato il 1 gennaio i cento anni dal primo volo.

1914 – 2014 100 anni di storia dell’aviazione commerciale.

L'aviazione commerciale ha festeggiato il 1 gennaio i cento anni

Il 1 Gennaio 2014 non segna solo il primo giorno del nuovo anno, ma anche 100 anni dell’  aviazione commerciale.

L’idrovolante di linea biplano  “Benoist Tipo XIV” della St.Petersburg-Tampa Airboat Line ha effettuato il primo volo commerciale della storia il 1 Gennaio 1914, portando un passeggero pagante, per  $ 400, che collegava le due città di San Petersburg Florida e Tampa in 23 min.

I primi biglietti della storia erano venduti all’asta . Fu l’ex sindaco di St Petersburg ha vincere il biglietto storico pagando 400 dollari , una somma molto alta per l’epoca.

Fece il volo di 23 minuti tra St Petersburg a Tampa a bordo di un idrovolante battezzato” Benoist Type XIV . ” L’apparato di società – Tampa Airboat linea San Pietroburgo – pilotato da Tony Jannus , non poteva prendere un cliente alla volta .

Per 3 mesi, il biposto fece due viaggi al giorno tra le due città della Florida . Dopo 100 anni,  8 milioni di persone in media volano ogni giorno .

Gli aerei trasportano  140.000 tonnellate di merci ogni giorno . Secondo la IATA , 3,3 miliardi di persone useranno le compagnie aeree nel 2014 , pari al 44 % della popolazione mondiale .

Inoltre , 52 aerei decollano ogni 60 secondi . Per celebrare questo anniversario , l’associazione aerea ha  lanciando il  1 gennaio 2014 un sito web dedicato all’evento  www.flying100years.com.

E ‘anche possibile seguire su Twitter conversazioni sui 100 anni di aviazione commerciale attraverso # flying100 .

Inoltre , l’organizzazione ha promosso la ricostruzione del primo volo della  storia con un X -4 Hoffman ” Mullet Skiff “, un aereo simile al ” Benoist Tipo XIV” , tenutosi questo 1 gennaio 2014 .

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto

Fabio

 

About the author  ⁄ Fabio

No Comments