Le 4 conseguenze della fine del monopolio Hurtigruten in Norvegia

Una nuova compagnia navale farà concorenza a Hurtigruten che perderà il monopolio nei fiordi.

Le 4 conseguenze della fine del monopolio Hurtigruten in Norvegia

Piccola rivoluzione in vista nei fiordi norvegesi: Hurtigruten perderà il suo monopolio dal 2021. Quali conseguenze per la linea  express?

1 / Un mercato aperto alla concorrenza
finisce il monopolio di Hurtigruten sulla linea espresso costiera! Dal 1 ° gennaio 2021 entrerà nelle liste un secondo operatore, la compagnia di famiglia norvegese Havila Shipping. Il Ministero dei trasporti norvegese non fa mistero dei suoi responsabili decisionali: l’obiettivo è quello di aumentare la concorrenza nelle acque norvegesi. Una battaglia commerciale che dovrebbe aiutare a far scendere i prezzi. Va notato che i nuovi contratti sono stati firmati fino al 2030.

2 / Più partenze sulla linea Bergen-Kirkenes
Nonostante l’arrivo di Havila Shipping, la compagnia Hurtigruten continuerà a offrire una partenza giornaliera da Bergen con 7 navi, su una flotta totale di 11 imbarcazioni. “Hurtigruten salperà da Bergen a Kirkenes ogni giorno, anche quelli in cui non siamo obbligati a operare in base al contratto con lo stato norvegese”, afferma Daniel Skjeldam, CEO di Hurtigruten. Havila Shipping avrà 4 navi sulla linea. Di conseguenza, i clienti potranno scegliere tra 2 partenze da Bergen nei giorni in cui opererà Havila Shipping.

3 / Una flotta rinnovata
Ancor prima che venisse annunciato il nome della compagnia, Havila Shipping Group, che ora gestisce 23 navi, aveva annunciato l’intenzione di costruire e gestire navi nuove di zecca. Queste nuove navi , lunghe 125 metri e con una capacità di 700 passeggeri, saranno spinte a GNL, in conformità con le specifiche imposte dallo Stato norvegese. Sotto pressione, Hurtigruten rivedrà anche la sua flotta: la compagnia norvegese annuncia una modernizzazione delle sue navi e l’arrivo nei fiordi delle sue due nuove navi di propulsione ibrida, MS Roald Amundsen e MS Fridtjof Nansen.

4 / Linee  orientate verso la crociera
La fine del monopolio annuncia anche un altro cambiamento per Hurtigruten: le linee che la compagnia norvegese opererà al di fuori della struttura della delegazione di servizio pubblico firmata con lo Stato norvegese non dovranno più servire sistematicamente tutti e 34 i porti della linea di Bergen -Kirkenes, come il contratto richiede oggi. Hurtigruten sarà quindi in grado di offrire più rotte orientate alla crociera, evitando fermate in porti con scarso interesse turistico.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto 

Fabio

About the author  ⁄ Fabio

No Comments