Lisbona in 4 giorni: Il Miglior Itinerario

Ecco una piccola mini guida che ti può essere utile per visitare Lisbona

Lisbona in 4 giorni: Il Miglior Itinerario

Situata sulla riva dell’estuario del fiume Tago, Lisbona si estende su una serie di colline, offrendo ai visitatori un’enorme patrimonio di arte e di storia.

Per conoscere la città e addentrarsi nel suo panorama culturale sarebbe meglio disporre di un po’ di tempo, tuttavia anche 4/5 giorni consentono di scoprire il fascino di questa città antica, ma contemporaneamente moderna e vivace.

Grazie agli itinerari di Visitare, vedere Lisbona è abbastanza facile anche per l’eccellente rete di trasporti pubblici e agli ascensori, che permettono di spostarsi rapidamente tra i diversi livelli della città, con l’ulteriore possibilità di acquistare vantaggiosi biglietti cumulativi.

Indicativamente, Lisbona si divide in sette quartieri, collocati sui sette colli che vanno a costituire la sua struttura urbana, ed offre inoltre la possibilità di visitare luoghi incantevoli situati a breve distanza dalla città, come il bellissimo paese di Sintra e il porto di Cascais.

Una giornata dovrebbe essere riservata ad un classico itinerario turistico nel centro della città e nei quartieri di Alfama e Baixa, tra strade eleganti e magnifici palazzi settecenteschi.

Da non perdere sono l’ascensore di Santa Justa, splendido esempio di ingegneria d’epoca industriale, la grandiosa Praça do Comercio, il Palazzo Foz e il Teatro Eden, in stile Art Nouveau.

Nel quartiere di Alfama si trova il Castello di Lisbona, che offre una bella vista panoramica della città, e un pittoresco tram di colore giallo, che attraversa le caratteristiche strade strette di questo quartiere.

Un’esperienza da provare durante il primo giorno di vacanza, è quella di gustare le specialità portoghesi, a base di pesce fresco, in uno dei ristoranti tipici del quartiere Baixa.

La parte occidentale di Lisbona, dove è situato il quartiere di Belém, merita almeno un giorno di attenzione.

Ricco di verde, grazie alla presenza di parchi e giardini situati sulle rive del Tago, il quartiere ospitava in passato un importante porto, dal quale sono partite diverse spedizioni esplorative e commerciali.

L’estuario del fiume, la Torre de Belém e il Monastero dos Jeronimos offrono emozioni indimenticabili, e il Museo Berardo, con le sue eccezionali collezioni, è il luogo ideale per gli appassionati d’arte moderna.

Se il tempo a disposizione lo permette, vale la pena di arrivare fino alla Basilica de Estrela, una splendida opera d’arte barocca, situata su una collina che domina la città vecchia.

Il Bairro Alto è il luogo adatto per trascorrere una serata, soprattutto nei fine settimana, con le sue piccole e tradizionali osterie, i vicoli stretti e pittoreschi, i negozi di artigianato e i locali sotterranei animati dalla musica dal vivo.

Una giornata dovrebbe essere riservata alla parte più moderna di Lisbona, con il Parco delle Nazioni, ex sede di Expo nel 1998, la funivia panoramica che l’attraversa e l’acquario oceanico. Al Parco delle Nazioni non mancano le occasioni per divertirsi e trascorrere la serata, tra musica dal vivo, karaoke e locali aperti per tutta la notte.

Prima di pensare al rientro, in meno di una giornata è possibile visitare la splendida cittadina di Sintra, posata tra il verde di una pineta e ricca di edifici storici eccezionali, tra palazzi antichi, edifici avvolti da misteriose leggende e la possibilità di seguire affascinanti percorsi di trekking.

Sintra si raggiunge in autobus, ed è la gita fuori porta più popolare di Lisbona. In poche ore, è possibile visitare il centro storico con il Palazzo Nazionale, dall’architettura gotica, le rovine del Castello moresco che dominano la collina, e il Palazzo Pena, dai colori vivaci, il monumento più importante della piccola città.

Un’alternativa altrettanto piacevole può essere quella di arrivare a Cascais, grazie alla ferrovia che percorre il lungomare, una graziosa cittadina con un caratteristico porto di pescatori, e trascorrere una tranquilla giornata sulla spiaggia.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto

Fabio

About the author  ⁄ Fabio

No Comments