Los Angeles, la città più imbottigliata del mondo nel 2017

La prima citta’ italiana e’ Roma con 39 ore torali passate nel traffico.

Los Angeles, la città più imbottigliata del mondo nel 2017

A livello nazionale, la Thailandia è il paese con il maggior numero di ingorghi stradali, secondo uno studio della ditta Inrix, che valuta anche il costo diretto del tempo trascorso guidando bloccato.

La scena e’ sempre la stessa, di auto bloccate sull’autostrada di Los Angeles.  La città californiana è stata la più imbottigliata al mondo nel 2017, seguita da Mosca e New York , secondo uno studio pubblicato dalla società di analisi specializzata dei trasporti Inrix.
Gli abitanti della City of Angels hanno trascorso 102 ore l’anno scorso negli ingorghi stradali, rispetto alle 91 ore di quelli a Mosca alla pari dei newyorkesi. Seguono Sao Paulo (86 ore), San Francisco (79), Bogota (75) e Londra (74).

La peggiore città italiana è Roma che però si piazza “solamente” al 104esimo posto nel mondo, in discesa di 10 posizioni rispetto al 2016, con 39 ore totali passate sul sedile di guida, in attesa della luce verde al semaforo.

A livello nazionale, la Thailandia occupa il primo posto nel paese in cui i conducenti trascorrono più tempo nel traffico , seguiti da Indonesia, Colombia e Venezuela. La Russia arriva in sesta posizione, seguita dagli Stati Uniti e dal Brasile.

Una situazione che sta peggiorando
Inrix ha esaminato i dati di 38 paesi e 1.360 città, lo studio e’ stato presentato come il più grande mai condotto sull’argomento.

Ha inolte stimato  il costo diretto del tempo trascorso bloccato da un guidatore statunitense a 1.445 dollari l’anno (benzina e tempo di lavoro sprecati), che rappresentano 300 miliardi di dollari a livello nazionale con 211 milioni di automobili .
La situazione è peggiorata in molte città negli ultimi anni, come a New York, dove un taxi stava guidando nel 2010 a una velocità media di 10,5 km / h a Midtown, un quartiere nel centro di Manhattan.

Nel 2016, la velocità media era scesa a 7,5 km / h, appena più veloce di un pedone, secondo un rapporto sull’intasamento della “Grande Mela” pubblicato a gennaio.
Il capo del costruttore di auto elettriche Tesla, Elon Musk, esasperato dal tempo trascorso negli ingorghi a Los Angeles, ha in programma di creare un sistema di trasporto sotteraneo con pedaggio  per aggirare questo spinoso problema.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.
A presto
Fabio

About the author  ⁄ Fabio

No Comments