Magia di Natale a Londra

Magia di Natale per tutte le tasche nella capitale britannica.

 Magia di Natale a Londra

Per chi non è mai stato a Londra nel periodo natalizio non può rendersi conto come la città si prepara all’ evento. Personalmente credo che Londra e Parigi siano due città da visitare l’ultimo week-end prima di Natale per fare shopping.

Al visitatore vengono offerte diverse opportunità come il quartiere chic del West End o il multiculturale East End, passando dai/mercati di Camden e Portobello.

Ecco un itinerario per vivere pienamente la magia delle feste natalizie

Feste di luci e di inttratenimento

Magia non è una parola vuota per descrivere l’atmosfera che prende il centro di Londra nel mese di novembre.

I nostri vicini inglesi hanno un senso della decorazione spinto fin nei minimi dettagli. Questo non può non colpire il visitatore che soggiorna per la prima volta a Londra. – Londra è magnifica.

Nel cuore del West End della capitale britannica, le illuminazioni di Regent Street , Oxford Street e Bond Street sono sontuose, qui vi sono le sedi di molti grandi magazzini, da soli meritano il viaggio.

Non lontano, non perdetevi l’albero di Natale in Trafalgar Square. Misura 20 metri di altezza, è stato offerto dalla Norvegia nel 1947 all’ Inghilterra.

Londra ha anche i suoi mercatini di Natale, dove si beve vin brulè (vino caldo)con degustazioni di mince pies (torte con frutta candita).

Il più famoso è il mercato di Greenwich, aperto tutti i giorni dal 18 novembre al 3 gennaio 2012. Più trendy Spitalfields Market: offre prodotti equo e mostre di artisti contemporanei.

Il festival più importante tuttavia si svolge a Hyde Park, con la Hyde Park Winter Wonderland (19 novembre – 3 gennaio), il suo mercato, la sua gigantesca pista di pattinaggio, la ruota panoramica e le sue attività per i bambini.

In tutti gli angoli della città ci sono piste di pattinaggio, tra cui quella di Somerset House sullo Strand, illuminata da fiaccole e luminarie.

I tempi dello shopping

Sappiamo che Londra non è la vetrina delle deliziose tradizioni della vecchia Inghilterra. La capitale britannica rimane l’epicentro delle tendenze contemporanee. E ‘quindi possibile uscire dai percorsi tradizionali durante la vacanza.

Dopo aver ammirato le vetrine di West End BCBG, preparati allo shopping.

Londra è piena di mercati popolari che delizieranno gli appassionati e curiosi delle belle cose! Camden è noto per la sua parsimonia, Greenwich e Spitalfields per i suoi monumenti e i suoi oggetti e infine Portobello per i suoi gioielli e accessori.

A Spitalfields, scoprirai Absolute Vintage Hanbury St., uno dei migliori negozi vintage di Londra.

Cambiamo zona in Brick Lane, il distretto indiano di East End, un altro paradiso dei gadget.

Cogliete l’occasione per offrirvi un pasto in uno dei ristoranti Maharajah che ci sono nella zona.

Infine, tenetevi un po’ delle vostre forze per godervi la serata in uno dei teatri londinesi del West End per un musical.

Cosa c’è in questo momento, non meno di una mezza dozzina di classici come Chicago, Mamma Mia e The Lion King.

Per i bar e club, si trova il programma in Time Out. Infine, perché non partecipare ad una performance del Balletto Nazionale Français? Offerta di dicembre “Lo Schiaccianoci”di Tchaikovsky?

Dove dormire?

Oakley Hotel 73 San Oakley M °: South Kensington o Sloane Square, nel quartiere di Chelsea, un boutique hotel a prezzi ragionevoli e atmosfera familiare. Doppia £ 49-75 (63 – € 97).

Dove mangiare?

vedi mio post su catene ristoranti

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto

Fabio

 

 

About the author  ⁄ Fabio

No Comments