Nelle strade dell’Avana Vecchia

Avana una città che sta correndo per non perdere il treno.

Avanaò Nelle strade della città vecchia

Habana Vieja, il Malecon, i ritratti di Guevara, le auto americane  … Queste sono le  immagini e i luoghi che hanno reso Avana una città mitica.

Purtroppo  Cuba si trova in un  momento di svolta, passeggiando  in questa città che sembra, in un primo momento, ferma  nel tempo. Allontanandosi dal suo bellissimo centro storico, questa prima impressione svanisce anche se le  contraddizioni restano.

Proprio nel 2016, L’Avana ha ospitato tre eventi dove  il suo popolo ha percepito i cambiamenti in atto. Nel mese di marzo, i Rolling Stones hanno dato un concerto  davanti a 500 000 persone.

Nel mese di maggio, lo stilista Karl Lagerfeld ha organizzando uno spettacolo di Chanel. Pochi giorni prima, era l’attore americano Vin Diesel che ha trasformato le scene per l’ottavo episodio della saga di Fast & Furious.

Con la graduale revoca dell’embargo stabilito dagli Stati Uniti personaggi illustri si sono aggiuti alla lista come  naturalmente, lo scrittore Ernest Hemingway.

L’Avana rimane una città povera, dove migliaia di famiglie vivono in una situazione precaria, ma la capitale cubana sta’ correndo per recuperare il tempo perduto.

Naturalmente, devi  perderti nella città vecchia, classificata nel 1982 come Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Da non perdere le  aree centrali e del Vedado, le passeggiare lungo il Malecón.. Non puoi non rimanere affasciato dalle vecchie  auto degli anni 50  (Buick, Chevrolet, Pontiac … c’è una ampia scelta)

Avana Vecchia

Gli edifici più sorprendenti della città si trovano allà Abana Vieja, la città vecchia. Spesso decrepita, con i loro colori sbiaditi dal calore e  dalle precipitazioni, edifici di  stili barocco e neoclassico si incontrano. Archi , balconi, cortili formano un caleidoscopio architettonico per i tuoi occhi.

L’Avana Vecchia, che si estende intorno all’originale Plaza de Armas, tuttavia, non ha niente di un  museo a cielo aperto,. Le strade sono piene di attività che rendono il posto confusionale.

La Calle Obispo è un grande punto di riferimento, attraversa il quartiere e le  zone limitrofe di interesse. Ma è meglio deviare da questa strada per lo più frequentata dai turisti, dove e’ situato ol  El Floridita, una proprietà storica, una volta frequentata da Hemingway.

Ma nella vecchia Avana, vale la pena soffermarsi nei bar meno chic dove puo sentire la vera atmosfera cubana.

Dopo aver vagato per le strade, è possibile dirigersi a nord, verso il castello di San Salvador de la Punta, fortezza spagnola del 16 ° secolo, ora giace in pace di fronte alla baia dell’ Avana.

Lungo la strada, ci sarà oltre il Museo della Rivoluzione. Questo magnifico edificio neoclassico costruito nel 1920 era il palazzo presidenziale fino al 1959. Da un lato, ospita lo yacht Granma, e dall’altro lato un carro armato sovietico SU-100. Entrambi hanno in comune di aver ospitato … Fidel Castro.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto

Fabio

About the author  ⁄ Fabio

No Comments