Madrid, guida all’hotel adatto alle tue esigenze

Sei alla ricerca di un hotel a Madrid? Ecco una guida che ti può essere utile.

Madrid, guida all’hotel adatto alle tue esigenze

Madrid è la capitale nonché città più grande della Spagna, con una superfice che si estende per 698 chilometri quadrati e ben 3 milioni e 200mila abitanti solo nella zona centrale, che la rendono il terzo comune più popolato dell’Unione Europea.

Città strategica e centro finanziario della Spagna, vanta un patrimonio artistico e culturale vasto e significativo, che la rendono la quarta meta turistica più visitata nel continente.

Visitare Madrid non può che rivelarsi una scelta vincente se desiderate conoscere una delle più importanti capitali d’Europa, e godere delle sue bellezze accompagnati da un clima tipicamente mediterraneo.

Una città dalle dimensioni così grandi si compone ovviamente di tante zone differenti. All’interno di questo articolo cercheremo di prendere in considerazione le più importanti, al fine di aiutarvi a scegliere il vostro hotel a Madrid.

La zona aeroportuale

La città è servita dall’aeroporto internazionale di Barajas, crocevia per le principali compagnie di bandiera e internazionali. Se desiderate non allontanarvi troppo dalla zona aeroportuale, potete optare per uno degli hotel presenti nelle immediate vicinanze della zona.

Possiamo trovare sette hotel a una e due stelle, con servizi essenziali ma con ambienti generalmente puliti e sistemati, per un soggiorno tranquillo senza spendere una fortuna.

Le strutture a tre e quattro stelle sono complessivamente tre, con prezzi ovviamente più alti rispetto a quelli praticati dalle strutture prima citate. Entrambigli hotel comprendono un bagno privato con combinazione vasca/doccia, connessione internet gratuita, aria condizionata, e la reception pronta a fornire indicazioni circa i tour organizzati verso le principali attrazioni della città.

La zona di Barajas, è ottimamente collegata dalla linea della metropolitana e dagli autobus urbani, quindi potete facilmente raggiungere le zone più centrali di Madrid.

Avenida de America, collegatissimi con Madrid!

Le zona di Avenida de America è ottimamente collegata dalle fermate 4,6,7 e 9 della Metropolitana ed è a pochissimi chilometri dallo stadio Santiago Bernabeu, mentre il distretto di Atocha presenta la più importante stazione ferroviaria di Madrid, ed è vicina all’altro stadio della città, il Vincente Calderon.

Entrambe le zone si caratterizzano per i prezzi generalmente economici delle strutture presenti sul posto, ed è possibile giovare degli ottimi collegamenti di cui dispongono per raggiungere in maniera facile e veloce gli altri punti della città.

Segnaliamo a riguardo tre strutture a due stelle, ben undici hotel a tre stelle, generalmente con bar e wifi.

Gli hotel a quattro stelle sono invece otto, anch’essi con bar e wifi all’interno della struttura, e molti dotati di palestra e sala conferenze, ideali quindi anche per accogliere congressi e convention lavorative.

La zona di Avenida de America è infine servita anche da un hotel a cinque stelle, situato vicino all’Auditorium nazionale della musica e l’ambasciata americana, presenta servizi di business center, zona termale e piscina coperta, servizio di facchinaggio e night club interno, ottimo per alternare momenti lavorativi a situazioni di puro relax.

La zona Bernabeu, a pochi passi dal tempio del calcio madrileno

Se desiderate assistere alle partite di calcio del mitico Real Madrid nella spettacolare cornice dello Stadio Bernabeu, potete scegliere il vostro hotel a Madrid nella zona antistante il complesso sportivo, dove sono presenti circa tredici strutture, a due stelle, tre stelle e soprattutto a quattro stelle dove se ne contano nove.

La Chueca, al centro del divertimento

Se invece desiderate vivere le notti della movida madrilena, frequentare i locali più chic, e gustare le tipiche specialità spagnole, allora il posto giusto per voi è la Chueca. Situato appena oltre la Gran Via, è il quartiere Spagnolo più moderno e attivo, meta di giovani, artisti ed intellettuali.

Per coloro che non vogliono rinunciare alla centralità della movida spagnola ma non possono spendere grosse cifre, sono presenti circa dodici strutture a una e due stelle, con prezzi estremamente economici, mentre per i più abbienti possiamo segnalare sette strutture a tre stelle e tre hotel a quattro stelle, con prezzi comunque non proibitivi.

Puerta del Sol, centro storico di Madrid

Puerta del Sol è una delle piazze simbolo della Spagna, punto di incontro, zona commerciale, e centro della vita culturale madrilena. In piazza c’è il famoso orologio dei dodici rintocchi alla mezzanotte di San Silvestro, uno dei riti di inizio anno più sentiti dall’intera Spagna. Caratteristica del posto è anche l’insegna Tio Pepe, gigantesca struttura luminosa utilizzata per pubblicizzare una marca di Sherry, divenuta un’icona per l’intera città.

Sempre a Puerta del Sol troviamo Plaza de Santa Ana, che ospita il teatro Nazionale Spagnolo e la famosa Statua dell’Orso.Plaza Mayor è invece dedicata ai famosi mercatini numismatici, per gli amanti del collezionismo di monete e francobolli, mentre nel periodo natalizio accoglie i mercatini dei presepi, con meravigliose creazioni della natività proposte dalla scuola artigiana spagnola ed europea.

Sempre in piazza troviamo la caratteristica Chiesa dedicata a San Nicola di Bari, patrono dell’omonima città pugliese. Acccanto Calle Mayor troviamo Plaza de la Villa, dove possiamo ammirare tre edifici di notevole interesse storico come la Casa e la torre di losLujanes, in stile gotico, la Casa de Cinseros e la Casa de la Villa, sede di uno dei municipi di Madrid.

Tante strutture per chi vuole vivere il centro da protagonista

Per coloro i quali desiderano albergare in uno dei cuori della vita attiva Spagnola, sono presenti tredici hotel a una stella, ideali per chi non vuole spendere grandi cifre, e ben cinquanta strutture a due stelle, anch’esse con prezzi tutt’altro che proibitivi.

La zona di Puerta del Sol presenta inoltre una trentina di hotel a tre stelle, ben posizionati, e generalmente dotati di wifi gratuito, servizio di lavanderia e tintoria, e reception aperta 24 ore su 24 con personale in grado di parlare più di una lingua.

Sono altresì presenti quindici hotel a quattro stelle ed anche tre strutture penta-stellate, con piscina coperta, business center, area termale e relax, per confort e tranquillità assicurati.

Plaza de San Francisco e Plaza de Espana

In Plaza de San Francisco troviamo invece l’omonima Basilica di San Francesco il Grande, maestoso edificio tra i principali luoghi religiosi della Spagna.

In Plaza de Espana sorge il maestoso Palazzo Reale di Madrid. Di fronte alla Reggia Reale, in piazza de l’Armeria, troviamo la Cattedrale di Almudena, sede vescovile e luogo di culto per l’intera Madrid. Ad est della struttura c’è invece la Plaza de Oriente, con il monumento dedicato al regnante Filippo IV.

In zona è possibile trovare tre hotel a due stelle, quattordici hotel a tre stelle, quattro strutture a quattro stelle ed anche una struttura a cinque stelle, in grado anche in questo caso di venire incontro alle esigenze e differenti possibilità economiche.

Retiro do Prado, tra verde e arte

In Plaza de la Indipendencia troviamo il polmone verde della città, ossia il Parco del Retiro, zona pubblica che si estende per un area di 118 ettari. Sempre in piazza sorge la Puerta de Alcalà, tra i monumenti più significativi di Madrid.

Per chi desidera alloggiare non distante da queste meravigliose attrazioni, la zona ideale per scegliere il vostro Hotel a Madrid può essere sicuramente individuata in Retiro do Prado, dove è possibile scegliere tra quattro strutture a una e due stelle, due strutture a tre stelle, ben quattordici hotel a quattro stelle e altrettanti quattro hotel di lusso a cinque stelle.

Retiro do Prado è ideale anche per gli amanti dell’arte, che scegliendo di alloggiare in zona, potranno agilmente raggiungere il Museo del Prado e la ThyssenBornemisza, entrambe pinacoteche tra le più importanti di tutto il Paese.

All’interno del Museo Nazionale di arte della regina Sofia, situato all’interno dell’antico Ospedale generale di Madrid è possibile invece ammirare la famosissima Guernica di Pablo Picasso, tra le opere più importanti e significative del 900.

Arte, cultura, ma anche sport, buona cucina e tanto divertimento, visitare Madrid non può che rivelarsi una scelta vincente per chi desidera conoscere una delle capitali più belle e caratteristiche d’Europa e del mondo!

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto

Fabio

About the author  ⁄ Fabio

No Comments