Portogallo: chiusura di tutti gli aeroporti durante il fine settimana di Pasqua

Il governo portoghese ha deciso di inasprire le misure di contenimento contro la pandemia di Covid-19 durante il periodo pasquale, in particolare chiudendo tutti gli aeroporti del paese dal 9 al 13 aprile.

Durante questo lungo weekend di Pasqua, la popolazione sarà in grado di lasciare il proprio comune di residenza solo per lavorare nei settori di attività ancora autorizzati in stato di emergenza, che è prorogato fino al 17 aprile. Tutti i negozi e i ristoranti sono chiusi, ma i supermercati e le farmacie rimangono aperti.

“Durante questa estensione dello stato di emergenza, il periodo pasquale è un momento particolarmente critico durante il quale è assolutamente essenziale limitare il traffico sul territorio nazionale”, ha affermato il Primo Ministro portoghese Antonio Costa.

Gli aeroporti portoghesi sono già quasi chiusi. La compagnia aerea nazionale TAP Air Portugal ha sospeso tutti i voli, ad eccezione di cinque rotazioni settimanali tra la capitale Lisbona e Madeira e le Azzorre, e voli di rimpatrio verso l’Africa.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto

Fabio

About the author  ⁄ Fabio

No Comments