Praga, un libro di architettura aperta

Scopri Praga e lo stile barocco.

Praga, un libro di architettura aperta

Passeggiando per le strade di Praga , ci troviamo davanti a un museo cielo  aperto, diversi stili architettonici  sono presenti nella capitale ceca: Romano , gotica, rinascimentale, barocca, art nouveau, arte moderna, cubismo …

Le costruzioni sono a volte ibridi, miscelando generi, influenze e riferimenti. Lo stile gotico è stato soppiantato dallo stile rinascimentale, prima che fosse sfocato dall’emersione del barocco, esuberante a Praga alla Controriforma.

Questo stile si è diffuso come espressione della Chiesa cattolica di fronte alla riforma protestante. Ha reso la “città con cento torri” una delle più belle città barocche del mondo.

Monumenti Barocchi

Il Ponte Carlo (Karl?v most), il monumento più famoso della città, combina tutti i beni di Praga: l’arte, i suoi pittori e fotografie in erba, l’architettura barocca … e il romanticismo. Il ponte è chiuso da due torri gotiche precedentemente intese a proteggere il passaggio del ponte sulla Vltava. A questa struttura gotica sono state aggiunte decorazioni barocche: il ponte è ornato per tutta la sua lunghezza di trenta statue barocche di santi

Il castello (Hrad?any) ha il proprio stile barocco, come la Porta di Matthias, che viene utilizzata per accedervi, e la fontana del secondo cortile, in stile tardo-barocco. La galleria di dipinti del castello ospita opere di pittura barocca ceca, tedesca e fiamminga e dipinti rinascimentali. Queste opere furono acquisite dall’imperatore Rudolf II, che favoriva l’espansione di questo stile in Boemia.

Costruito su terrazze, il giardino del Vrtba è un gioiello di arte barocca. Trasformato  nel XVIII secolo da un conte , questi giardini terrazzati riflettono l’attrazione per l’Italia della nobiltà austro-bohemiana nata dalla Controriforma. Delle feste barocche furono  organizzati in questi giardini , segni dell’arte di vita dell’aristocrazia.

Chiese Barocche 

L’emblema  di Praga e’ la chiesa di San Nicola, a nord di Malá Strana, è uno dei più bei edifici barocchi di Praga e anche in Europa. È coperta da una cupola circondata da campanili e campanili. Questo ex centro della contro-riforma oggi celebra il culto protestante hussita. La cupola è decorata con affreschi e statue barocche.

In Hrad?any, il quartiere del castello, la chiesa di Notre-Dame-de-Lorette è un altro simbolo della Controrimensione in Boemia (o “recatholicisation” della regione). La sua facciata esalta lo stile barocco, mentre la campana  e il carillon sono famosi . Le campane del carillon regalano regolarmente concerti. A Hrad?any sempre, la facciata della Basilica di San Giorgio è di puro stile barocco, ma nasconde un interno romano.

Direzione Malá Strana, a sud di Hradany. Nel monastero di Strahov, la facciata barocca della chiesa di Notre-Dame-de-l’Assomption è sormontata da due campanili. L’interno è nello stesso stile: ricchi stucchi, ornamenti carati di pilastri, altari in oro e marmo. Ma sono i saloni principali della biblioteca e la sala teologica che rendono il monastero di Strahov un luogo speciale a  Praga.

Attraversare la Vltava per raggiungere Staré M?sto (la città vecchia). La chiesa di San Giacomo è una chiesa barocca con bassorilievi sulla facciata, altari, una navata affrescata, colonne tortuose e soffitti trompe-l’œil. Monumentale, la tomba rossa di marmo di un Cancelliere dei Cavalieri dell’Ordine di Malta è la più grande tomba barocca a Praga. La chiesa avrebbe la migliore acustica di tutta la città.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.
A presto
Fabio

About the author  ⁄ Fabio

No Comments