Presto la fine dei voli tra Barcellona e Madrid?

Il sindaco di Barcellona vuole abolire tutti i voli verso destinazioni raggiungibili con un treno ad alta velocità.

Il sindaco di Barcellona Ada Colau ha chiesto all’aeroporto di Barcellona di terminare tutti i voli verso destinazioni facilmente collegabili con il treno ad alta velocità.

Il servizio navetta tra Barcellona e Madrid è al centro delle recensioni. Se il volo tra le due città dura solo un’ora, il tempo di trasporto reale è molto più lungo del treno, compresi i trasferimenti tra aeroporti e centri città, il passaggio ai controlli di sicurezza e la necessità di presentarsi in anticipo all’imbarco.

Di fronte all’aereo, il treno ad alta velocità AVE viaggia in 2 ore e 30 minuti, nel caso di un viaggio non-stop, con circa 20 viaggi di andata e ritorno al giorno.
Il numero di voli tra Madrid e Barcellona è già notevolmente diminuito dal lancio del TGV spagnolo nel 2008. Oltre 4,1 milioni di passeggeri hanno preso l’AVE tra le due città lo scorso anno. Ma la linea rimane oggi gestita da 3 compagnie, Iberia, Vueling e Air Europa, con un totale di 30 voli al giorno. Argomento principale delle compagnie: i prezzi, che possono essere più economici dei biglietti del treno. Le aziende evidenziano anche le possibilità di connessione ad altre destinazioni.
La linea Barcellona-Valencia anche nel mirino
Il volo Madrid-Barcellona non è l’unica linea nel mirino: anche il Barcellona-Valencia . Resta da vedere ora come il sindaco di Barcellona intende imporre la sua visione. Oltre all’effetto annuncio, non ha il potere di applicare la sua richiesta all’aeroporto di El Prat.

Ada Colau ha anche parlato a favore dell’aumento dell’imposta sui biglietti aerei e della riduzione del numero di navi da crociera che possono fare scalo a Barcellona.
In attesa che le misure procedano, il sindaco subisce il fulmine dei suoi avversari. “Il sindaco verde che ha percorso 100.000 km in 19 mesi, emettendo 17 tonnellate di CO², ora vuole richiedere meno crociere e voli”, afferma il sito di notizie Crónica Global. E la rivista liberale pubblica l’elenco dei suoi viaggi internazionali. “Il sindaco ha un passato che ha poco a che fare con ciò che ora sta chiedendo ai cittadini”.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto

Fabio

About the author  ⁄ Fabio

No Comments