Repubblica Ceca:Scopri il castello di Ždár nad Sázavou

Il castello fu’ un importante centro monastico.

Repubblica Ceca:Scopri il castello di Ž?ár nad Sázavou

Al confine tra  Boemia e Moravia, alla confluenza del fiume  Sázava, dei monaci avevano eliminato la foresta nel 13 ° secolo per costruire un monastero cistercense dedicato a diventare un importante centro monastico.

Dal momento che la città omonima, a 100 km a sud-est di Praga, si accede alla cittadina  di  Zdar nad Sazavou da un ponte di pietra fiancheggiato  da statue barocche. Un laghetto separa il castello dal  Monte Zelená hora, su cui sorge la chiesa di San Giovanni Nepomuceno .

Gli edifici del monastero sono stati convertiti in un castello con annessi e ristrutturate in stile barocco da Jan Santini Aichel. Questo architetto ceco è considerato il fondatore del gotico barocco, un stile specifico ceco , sintesi dei due stili. Il sito è un patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Il posto e’ situato in una zona  molto tranquilla ai margini di una pineta di faggio e abete rosso. Su queste terre infestate da acqua, i monaci cistercensi costruirono uno stagno, una diga e un incubatore   di pesci .

Come introduzione alla visita, il Museo di New Generation evoca la creazione del sito, le  vocazioni del monastero e del castello, e la vita monastica. Diversi stili architettonici hanno prevalso qui, la destituzione cistercense agli  ornamenti barocchi.

Per prendere misura dello stile barocco gotico devi recarti verso la Chiesa dell ‘Assunzione della Vergine Maria, uno delle  più grandi della  Moravia.

La chiesa ha moli ornamenti , la cappella adiacente all’altare è un residuo del monastero cistercense. È coperto con pitture murali del 15 ° secolo, l’unica decorazione autorizzata in quell’epoca. Un altro dettaglio sorprendente: l’organo è posto su un tetto.

Sulla piazza della chiesa, la facciata color ocra della prelatura è una delle più belle facciate barocche di Zdar nad Sazavou.

Nella sala al piano di sopra, il superbo affresco del soffitto barocco è piena di dettagli, religiosi e riferimenti culturali. (Visita guidata).

Infine, la mostra permanente della  “Galleria Barocco” è dedicata all’arte barocca della  Repubblica Ceca e dell’ Europa, si presenta con dipinti e modelli. (Visita guidata solo.)

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.
A presto
Fabio

About the author  ⁄ Fabio

No Comments