Assistenza sanitaria nei paesi non aderenti all’ EU e polizza di assicurazione

Prima di partire in viaggio è consigliato informarsi in quali paesi extra- europei puoi usufruire di assitenza sanitaraia .

Assistenza sanitaria nei paesi non aderenti all' EU e polizza di assicurazione

In un mio precedente articolo abbiamo visto come richiedere assistenza sanitaria tramite la tessera TEAM nei paesi Europei.

Per quanto riguarda gli Stati extra-europei la situazione è diversa. Se con alcuni Paesi non vige nessuna convenzione in merito alla copertura sanitaria, con altri l’Italia ha sottoscritto specifici accordi bilaterali:

Argentina, Australia, Brasile, Capoverde, San Marino, Ex Jugoslavia (Croazia, Slovenia, Macedonia, Bosnia-Erzegovina), Principato di Monaco, Tunisia.

Anche per gli Stati convenzionati le norme però non contemplano la copertura delle spese per il trasferimento dell’infermo da una località estera all’Italia.

La possibilità di usufruire di assistenza sanitaria varia a seconda del Paese convenzionato e degli accordi vigenti.

Ecco l’elenco degli Stati convenzionati con l’indicazione dei relativi moduli e la categoria dei beneficiarii

assistenza sanitaria paesi extra europei

Per quanto riguarda gli altri Stati non esiste copertura sanitaria garantita, quindi prima di intraprendere un viaggio all’estero, è bene per l’interessato tutelarsi contro eventi sanitari imprevisti, con una polizza assicurativa privata.

Stipulate una assicurazione privata

Per i Paesi extra Europei, è consigliabile munirsi di una apposita polizza assicurativa che vi possa coprire durante il  soggiorno all’estero.

Cosa devi sapere prima di stipulare la tua assicurazione di viaggio?

  • Leggi bene le clausole e le coperture!
  • Prima di stipulare la polizza occorre capire cosa ti serve per il tipo di viaggio che andrai a effettuare.
  • L’importo varia in rapporto alla durata e al tipo di viaggio
  • Per Stati Uniti e Canada è consigliato stipulare una polizza assicurativa che copra tutte le spese mediche
  • Ricordati che difficilmente otterai i massimali indicati
  • Il rimborso delle spese mediche e’ gravato da franchigia (assunzione di una parte del danno da parte dell’assicurato) e riferito, in genere, ai casi di infortunio e non malattia.
  • Ricordati che sono quasi sempre escluse dai rimborsi quelle patologie che erano presenti nell’assicurato prima della partenza.
  • Quando si torna dal viaggio occorre fare la richiesta di rimborso con raccomandata A/R nei termini previsti dal contratto, allegando tutte le carte del caso, comprese le ricevute per l’acquisto di farmaci.
  • portare una copia del contratto in viaggio e annotarsi anche i numeri telefonici da chiamare in caso di necessita’.

Cosa deve coprire la tua polizza di viaggio?

Le varie compagnie assicurative  che trovi anche in Internet (come Elvia, EuropAssistance, Mondial Assistance), offrono diversi prodotti in base alla durata e tipologia del tuo viaggio .

  • Copertura  contro le penali di annullamento del viaggio per malattia o infortunio.
  • Copertura assistenza sanitaria in viaggio e per le destinazioni USA e CANADA il massimale spese mediche è ILLIMITATO per soggiorni fino a 45giorni
  • Copertura assistenza sanitaria in viaggio e rimborso spese mediche per soggiorni in Italia e all’Estero superiori ai 45 giorni.
  • Copertura completa per viaggiare sicuri in tutto il mondo: assistenza, rimborso spese mediche, infortuni di volo e perdita del bagaglio. per soggiorni fino a 45 giorni.
  • L’assicurazione viaggio che ti garantisce assistenza completa: spese mediche, assicurazione bagaglio, rimborso per ritardo aereo
  • l’assicurazione contro gli infortuni aereonautici per volare in tutta tranquillità!
  • l’assicurazione sanitaria e infortuni che ti permette di goderti in tranquillità il tuo weekend o  la tua  settimana bianca sulla neve.
  • la polizza che garantisce assistenza e soccorso stradale viaggiare in sicurezza con il proprio veicolo.
  • l’assicurazione per una vacanza tranquilla in barca.

Altri consigli e informazioni li troverai su ComeViaggiareInformati ,se li seguirai attentamente (però), ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica

A presto,

Fabio.

 

About the author  ⁄ Fabio

No Comments