Soffri mal di denti? Ecco alcuni rimedi efficaci quando sei in viaggio

Se vuoi superare l’incubo del mal di denti devi conoscere i rimedi più efficaci onde evitare complicazioni.

Soffri mal di denti? Ecco alcuni rimedi efficaci quando sei in viaggio

Il mal di denti capita sempre quando meno te lo aspetti nei momenti meno opportuni, quando cioè diventa complicato contattare il tuo dentista: la notte, il sabato mattina, in vacanza, in viaggio, etc….

Cos’é il mal di denti

In termine generico “mal di denti” si intende abitualmente un quadro doloroso improvviso o ricorrente riferito dal paziente nel cavo orale e che può avere diversi tipi di cause quali l’infiammazione del nervo, delle gengive etc….

Quali sono le cause del mal di denti

Le cause più comuni del mal di denti sono la sensibilità dentale, la carie e la fuoriuscita dei denti del giudizio.

A determinare la sensibilità è:

  • Un errato spazzolamento dei denti insieme all’uso di dentifrici troppo abrasivi
  • L’assunzione frequente di bevande acide, come spremute, succhi di frutta, bibite tipo cola o yogurt. Possono, infatti, provocare lesioni dello smalto
  • Disturbi che provocano un reflusso acido dallo stomaco

La carie è un processo distruttivo a carico dei tessuti del dente, dovuta principalmente:

  • Alla placca batterica, ossia ai microrganismi che infettano e corrodono i tessuti dei denti
  • A un’alimentazione ricca di zuccheri
  • Alla predisposizione dell’individuo.

Quali sono i sintomi del mal di denti

  • Dolore acuto o sordo ai denti quando si morde o si mastica.
  • Dolore ai denti, alle gengive o alla mandibola.

Alcuni rimedi naturali in caso di mal di denti

Il rimedio più efficace e più veloce è sicuramente quello dello spicchio d’aglio.

L’aglio è un antidolorifico naturale che combatte velocemente il mal di denti, gli effetti si hanno in giro di pochi minuti. Basta schiacciarlo o tritarlo ed applicarlo localmente in prossimità del dente che duole.

Con i chiodi di garofano si può fare proprio da anestesia nella parte dolente, rinfrescare l’alito e combattere anche la nausea.

L’acqua e il sale possono diminuire il dolore per qualche tempo ma è solo una soluzione temporanea, l’acqua deve avere la temperatura ambiente quindi non troppo ne poco fredda. Il sale ha anche esso delle proprietà antibatteriche e ha una azione buona.

In alternativa, puoi utilizzare la tintura di arnica in vendita in farmacia, ma puoi prepararlo anche a casa.

La tintura d’arnica è destinata soprattutto ad uso esterno, ma può essere assunta per via orale: versa due gocce di tintura d’arnica in un bicchiere d’acqua. L’effetto sarà quello di calmare il dolore ed arrestare l’infiammazione.

E’ consigliato prima di partire di avere in valigia antidolorifici come il paracetamolo o l’ibuprofene e farsi prescrivere dal proprio medico un antibiotico a largo spettro sopratutto se vi recate in zone dove è difficile reperire i medicinali.

Come prevenire il mal di denti

  • Lavarsi i denti dopo i pasti al fine di rimuovere i residui alimentari e della placca
  • Spazzolare i denti in modo corretto partendo dalla gengiva per arrivare al margine libero del dente.
  • Utilizza del filo interdentale che peremette di raggiungere zone altrimenti inaccesibili allo spazzolino
  • Usa del collutorio che contribuisce ad abbattere la carica batterica.
  • Usa spazzolini con setole di durezza media che ogni 2 mesi devono essere sostituiti.
  • Ogni 6 mesi recarsi dal proprio dentista per una visita odontoiatra

 Le informazioni che troverai su ComeViaggiareInformati sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.

Se le seguirai attentamente però, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto,

Fabio.

About the author  ⁄ Fabio

No Comments