Scopri il deserto della Bardenas

C’era una volta il deserto della Bardenas.

Scopri il deserto della Bardenas

Viaggiare nel Oest americano per un weekend? La promessa sembra impossibile da mantenere, eppure! Benvenuti nel deserto di Bardenas Reales, a meno di tre ore di auto da Biarritz, il Paese Basco spagnolo.

Questo parco nazionale, situato vicino a Tudela, in Navarra, ha paesaggi mozzafiato, degni dei più bei paesaggi occidentali, con le sue vaste steppe, i canyon labirintici e i camini delle fate. Molti film e serie sono stati girati lì (inclusa la sesta stagione di “Game of Thrones”).

Questa riserva naturale, che si trova ai piedi dei Pirenei di 42 500 ettari, si percorre  a piedi, in bicicletta, a cavallo, in auto e …. Il viaggio è mozzafiato. In poche ore, puoi percorrere le quattro aree del parco (Blanca Baja Alta Blanca, Negra e El Plano), tra verdi pianure e montagne aride, con stampa tra diverse aree geografiche del globo.

Ma è la Bardena Blanca, zona centrale del deserto che fa sì che lo scenario più sorprendente, con le sue formazioni rocciose che sembrano proprio come l’Altopiano del Colorado e la sua famosa Monument Valley.

Unico in Europa. Qui, ascoltare il silenzio, appena disturbato dal suono delle campane della transumanza delle pecore, nel volo di innumerevoli avvoltoi. Al tramonto, quando i raggi del sole accendono la terra e la roccia di una tonalità ocra, il dipinto è spettacolare.

Quindi devi lasciare il parco – chiuso di notte. A poca distanza, un’oasi inaspettata, l”hotel Aire propone di estendere ad immersione con una nuova esperienza. Progettato da Emiliano López e Mónica Rivera Architects nel 2007, questa struttura tra il cielo e la terra, che ha ricevuto 26 premi di design in tutto il mondo, promette niente di meno che dormire sotto le stelle con tutti i comfort di un quattro -stelle. Il suo concetto: stanze sotto forma di bolle gonfiabili trasparenti. Di notte ci addormentiamo sotto il cielo stellato, al chiaro di luna.

La regione, con una forte tradizione di giardinaggio, offre altre belle scorciatoie. Per degustare ottimi vini, puoi percorrere la strada del vino della Navarra, o quella dei castelli e dei monasteri. Tra le possibili fermate, Tudela, una città millenaria costruita dai Romani sulle rive dell’Ebro, situata nel cuore di una vasta pianura fertile.

Qui si mangia diabolicamente bene. La città organizza anche “Giorni di esaltazione del vegetale”, portando i proprietari del ristorante a intraprendere una grande competizione tra i migliori pintxos a base di verde. Godersi sulla terrazza della Plaza de los Fueros, non lontano dalla cattedrale e dalla sua abbondanza di cappella

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto

Fabio

About the author  ⁄ Fabio

No Comments