Scoprire il Vietnam attraverso il treno

Il treno é il mezzo di trasporto migliore per scoprire il paese.

Scoprire il Vietnam attraverso il treno

Il treno in Vietnam è uno dei mezzi di trasporto più utilizzati, oltre al moto. Sia i turisti e i locali  di questo paese utilizzano  il treno per passare da una città all’altra.

Non solo è divertente viaggiare su un treno, ma in aggiunta hai  il privilegio di ammirare lo splendido paesaggio di questo paese asiatico.

I turisti hanno la possibilità di conversare con la gente del posto, viaggiando nello stesso treno, si può anche godere di una visita completamente guidata  durante il viaggio.

Piccolo accenno sulla storia del trasporto ferroviario vietnamita

La costruzione della prima ferrovia in  Vietnam é stata realizzatadel 1881 , durante la colonizzazione francese . Fu progettata  per collegare la grande città di Saigon a Mytho .

Il lavoro durò quattro lunghi anni per essere completato e il primo treno in Vietnam ha cominciato a circolare il 20 luglio 1885.

Poco dopo questo lavoro iniziale , altre ferrovie furono costruite come la linea da Saigon a Hanoi nel 1930 , che è lunga  1732 km .

È la linea ferroviaria più lunga del  Vietnam . Conosciuto per Transindochinois o mandarine , collega diverse città : Hanoi , Ha Tay , Nam Dinh , Ha Tinh , Da Nang , Binh Duong prima di arrivare a Ho Chi Minh City.

Tra gli anni 1882 e il  1936 , nuove linee ferroviarie furono costruite per un totale di  2600 km .

Oltre la ferrovia nord-sud Transindochinois , possiamo citare la linea Hanoi- Haiphong di  102 km , l’ Hanoi- Lao Cai linea di 296 km ,  Hanoi-Lang Son et Dong Dang  di 162 km, la ligna Hanoi-Luu Xa et Quan Trieu di 75 km, la ligna  Dalat-Thap Cham di 84 km, la ligna de Di An-Lôc Ninh di 100 km, la ligna Gia Dinh-Hòc Môn di 20 km e infine la  ligna che collega  Dieu Tri et Quy Nhon di  10 km.

La maggior parte di queste tratte ferrovie furono i gravemente danneggiati durante le guerre del Vietnam . Furono  ricostruite dopo la riunificazione nel 1976 .

Diversi progetti di riforma sono stati poi sviluppati per migliorare i viaggi in treno in Vietnam .

Uno sguardo ai treni in Vietnam

I Treni in Vietnam , come altri mezzi di trasporto su strada beneficiano dei  miglioramenti  continui.

Questo paese è ben attrezzato, dispone di vetture ben equipaggiate e hanno una comodità notevole .

Alcuni modelli di treni sono dotati di  ampie vetrate che permettono di ammirare il bellissimo paesaggio del paese, come le grandi risaie , i belissimi  villaggi etnici o i straordinari siti naturali

Il comfort offerto dai treni del  Vietnam dipende dalle  categorie . Ci sono scompartimenti con o senza aria condizionata con letti a castello e accoglienti e scompartimenti dove le cuccette sono scomode e dure , lo stesso vale per i sedili che possono essere normali e molli o duri.

Consiglio  di prenotare alcuni giorni prima della partenza o il giorno prima .

I  prezzi variano  da un treno all’altro . Treni espressi registrati SE sono ritenuti essere i più moderno , comodi  e veloce  e cari .

I treni TN sono  considerati  lenti  e offrono  prezzi più bassi . In tutti i casi , il prezzo del viaggio in treno è conveniente . Questo vale sia  per i turisti che per i locali.

visita il sito delle ferrovie vietnamite.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto

Fabio

About the author  ⁄ Fabio

2 Comments

  • Rispondi
    TOFI
    01/12/2017

    Il problema è che, organizzare un viaggio in una paese come il Vietnam, NON è possibile prenotare i biglietti sul sito “dsvn” in quanto NON accettano il pagamento con carte di credito che non siano emesse on Vietnam. Ho scritto alla dsvn ed è quello che mi hanno risposto: acquistare il biglietto alla stazione…ma che cavolo!

    • Rispondi
      Fabio Author
      01/12/2017

      Buongiorno,
      In alcuni paesi dell’Asia purtroppo accettano solo carte di credito del paese . Ti informo che comprare il biglietto alla stazione non e un problema.
      Mi dispiace di questo inconveniente
      saluti
      Fabio
      http://comeviaggiareinformati.it