Cimici da letto in aero? Come possono volare gratis le cimici da letto

Anche le cimici da letto volano in Business Class.

Cimici da letto in aeroplano? Come possono volare gratis le cimici da letto

 

Sembra strano ma vero le cimici da letto (Bed Bugs)hanno colpito anche gli aerei. Sia che tu voli in classe economica o Business rischi di viaggiare insieme  a questo parassita.

Le cimici da letto sono  più conosciute negli hotel e i titoli dei giornali dedicano poco spazio all’argomento.

Reclami su Go Viral da parte dei passeggeri sulle cimici da letto

Secondo il Daily Mail, British Airways è stato costretta  alla fumigazione di due piani dell aereo dopo aver scoperto una infestazione di cimici dei letto su un volo Los Angeles – Londra.

Tuttavia, BA non ha agito rapidamente, il passeggero della business class,Zane Selkirk, è rimasto molto  scontento per la mancanza di risposte da parte della compagnia aerea.

Lo sfortunato passeggero ha pubblicato su un sito web le foto della sue puntura su braccia, gambe e piedi, solo dopo questo  BA ha condotto un indagine e ha trovato le cimici..

Un altro passeggero ha scritto lo scorso anno una lettera sull’ editoriale del New York Times  dopo un volo United Airlines a Washington DC da Los Angeles – di nuovo in business class – e all’arrivo il medico diagnosticò punture da cimici da letto.

Se fate una ricerca sui rapporti ufficiali e le statistiche in merito alle cimici sugli aerei non troverete molto.

“Ci sono numerosi casi di cimici che stanno diffondendosi sugli aerei” secondo Bed Bugs.com, un sito di riferimento per i servizi di disinfestazione. “Le cimici dei letto possono diffondersi attraverso la  vicinanza con gli altri viaggiatori così come attraverso coperte, cuscini o indumenti personali.

Esse inoltre prosperano dove c’è un continuo turnover di persone.

Sugli aerei, le persone sono vicine e non sono in grado di muoversi per diverso tempo sul piano dell’ aereo. Questa è una ricetta ottima per la trasmissione di cimici da letto”.

Naturalmente, è facile immaginare che l’ultima cosa che le compagnie aeree vogliono e’ che i passeggeri portino a casa un infestazione di cimici da letto dopo un volo costoso

Per evitare questo stanno procedendo alle procedure standard di fumigazione. Che cosa si può fare per proteggersi

Come rimanngono libere durante il volo le cimici da letto

Diverse aziende stanno venendo in soccorso con prodotti progettati per la protezione contro le cimici dei letti in transito.

1.  Un imprenditore di New York stanco di preoccuparsi delle cimici da letto presenti nelle sale da cinema , ha inventato dei rivestimenti per i sedili in plastica che si possono adattare anche agli aerei

Questi rivestimenti sono molto più facili da utilizzare e il tessuto è anche comodo per la seduta.

2. Porta con te cuscino e coperta. Nell’esperienza terribile Zane Selkirk, era la coperta “brulicante di cimici da letto” che attirò la sua attenzione.

Bisogna stare attenti alle coperte della compagnia aerea

Dopo tutto, durante un’epidemia di influenza H1N1 dello scorso anno, molte compagnie aeree avevano ritirato le coperte temendo che potessero trasmettere il virus.

Impacchetta un cuscino da viaggio (gonfiabile se hai poco spazio), e una coperta o scialle di pashmina. O semplicemente vestiti caldamente.

3. Ferma le cimici da letto prima che arrivino a casa tua.

Il vero problema con le cimici non è quando ti pungono, ( le punture guariscono rapidamente e non provocano alcun danno permanente), ma quando tornano a casa con te.

Il modo per evitare che ciò accada è prendere alcune severe misure di prevenzione. Non portare bagagli o bagagli a mano all’interno della casa.

Disfare la valigia all’esterno della casa e lavare i vestiti e tutto ciò che è lavabile. Un essiccatore a caldo sarà utile per uccidere le cimici. va anche bene il lavaggio a secco.

Mettete la valigia e la borsa stessa in un sacchetto chiuso di plastica e conservatelo chiuso per due settimane.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto

Fabio

 

 

About the author  ⁄ Fabio

No Comments