E' giusto che piloti della Lufthansa devono andare in pensione a 60 anni?

La normativa EU prevede che i piloti delle compagnie aeree devono andare in pensione a 65 anni.

 E' giusto che piloti della Lufthansa devono andare in pensione a 60 anni?

La Corte europea di giustizia ha stabilito che il pensionamento obbligatorio dei piloti di linea, all’età di 60 anni, come praticato da Lufthansa, costituisce discriminazione in base all’età e che l’equipaggio di volo deve essere permesso di lavorare, anche se con alcune limitazioni, fino all’età massima legale di 65 anni.

Tre ex capitani della  Lufthansa si erano già  lamentati dinanzi ai giudici tedeschi in merito al loro pensionamento al età di 60 anni e richiedevano che i loro contratti fossero estesi fino a 65 anni.

La regolamentazione internazionale autorizza i titolari della licenza di pilota di lavorare fino a 65 anni presso le compagnie aeree di trasporto, tuttavia possono volare in un ambiente multi crew ma devono essere affiancati da un pilota pià giovane che non abbia raggiunto l’età di 60 anni.

About the author  ⁄ Fabio

No Comments