Gli Stati Uniti vogliono rimuovere i controlli di sicurezza in 150 aeroporti

Togliendo i controlli di sicurezza lo stato risparmierebbe 100 milioni di Dollari.

Gli Stati Uniti vogliono rimuovere i controlli di sicurezza in 150 aeroporti

La Transportation Security Administration (TSA) conferma che sta pianificando di togliere i controlli di sicurezza dei passeggeri in oltre 150 aeroporti di piccole e medie dimensioni degli Stati Uniti.

Questa proposta, se attuata, segnerà un importante cambiamento per il trasporto aereo nel paese dopo quasi due decenni di presenza di TSA negli aeroporti dopo gli attacchi terroristici dell’11 settembre 2001. Una nuova direzione che non è compatibile con recenti decisioni amministrative di Trump che hanno rafforzato i controlli su dispositivi come laptop e tablet.

Una decisione tanto più sorprendente che negli studi interni, la TSA riconosce che questo abbandono dei controlli causerebbe “un aumento non zero del rischio terroristico”. Per uno dei specialisti  del terrorismo americano, Paul Cruickshank, è “sorprendente che questo sia preso seriamente in considerazione”.

La rimozione del controllo si applicherebbe solo ai piccoli aeroporti e agli aeromobili che trasportano meno di 60 passeggeri. I passeggeri e i bagagli provenienti da posti così piccoli vengono controllati all’arrivo nei principali aeroporti per i voli in coincidenza.

L’analista Paul Cruickshank ritiene che il rischio rimanga lo stesso indipendentemente dalle dimensioni dell’aeromobile. “I terroristi considerano ancora l’aviazione una priorità assoluta, compresi gli aerei con meno di 60 persone, offrendo loro l’opportunità di fare notizia e potrebbero trarne vantaggio per infliggere gravi danni umani ed economici alle personei facendo esplodere un aereo in pieno volo. ”

Il portavoce della TSA ha sottolineato il fatto che questo tema è stato oggetto di un dibattito ricorrente all’interno dell’agenzia: “Questo non è un nuovo problema e non influisce in alcun modo la continuazione dei controlli “.

10.000 passeggeri al giorno sarebbero interessati da questa misura che farebbe risparmiare 115 milioni di dollari (98,6 milioni di euro) all’anno, denaro che potrebbe essere investito per rafforzare la sicurezza dei principali aeroporti.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto 

Fabio

About the author  ⁄ Fabio

No Comments