Maschera obbligatoria sui voli Lufthansa

Il gruppo tedesco rispetta gli standard di molti paesi chiedendo ai suoi passeggeri di indossare una maschera dal 4 maggio. In cambio, il posto libero tra due viaggiatori è finito.

Da lunedì 4 maggio al 31 agosto, le compagnie aeree del gruppo tedesco (Lufthansa, Austrian Airline, Brussel Airlines e Swiss, in particolare) chiedono a tutti i passeggeri di indossare una maschera protettiva. “Durante l’intero viaggio”, ha dichiarato il comunicato stampa, cioè durante il volo ma anche “prima e dopo il viaggio in aeroporto, quando la distanza minima richiesta non può essere garantita senza restrizioni”.

Questa misura riguarda anche gli assistenti di volo in contatto diretto con i clienti. Il gruppo rispetta quindi le norme ufficiali di molti paesi europei in cui l’uso della maschera è ora obbligatorio nei luoghi pubblici.

Sarà responsabilità di ciascun passeggero avere una maschera. “Si consiglia una maschera di stoffa riutilizzabile, ma sono possibili anche tutti gli altri tipi di protezione come maschere monouso”, ha affermato il gruppo.

Sulla base di questo obbligo di indossare una maschera, Lufthansa abrogherà l’attuale regola di mantenere libero il sedile vicino in classe economica e in classe Premium economica “perché indossare la maschera offre una protezione adeguata”. Contrariamente a questa affermazione, il gruppo specifica “A causa dell’attuale basso tasso di occupazione, i posti saranno comunque distribuiti il ??più ampiamente possibile in tutta la cabina”.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto

Fabio

About the author  ⁄ Fabio

No Comments